Come godersi il suono spaziale con Windows Sonic per cuffie

Windows 10 include un’opzione audio rivoluzionaria, ma devi sapere dove cercare per attivarlo e usarlo.

Il suono spaziale cambia il profilo audio sul sistema, alterando l’uscita audio per l’utente. È una funzionalità integrata di Windows 10, nota come Windows Sonic, e cambierà per sempre il modo in cui ascolti le cose.

Cos’è Windows Sonic?

Windows Sonic è uno strumento audio a livello di piattaforma che emula il suono surround. Ma soprattutto, Windows Sonic può anche utilizzare l’audio spaziale, un’esperienza audio coinvolgente che posiziona l’audio tutto intorno a te.

Pensa in questo modo. Quando si utilizza il suono surround tradizionale, l’audio scorre su di te su un unico piano orizzontale. Sperimenta una grande immersione audio, ma tutti i suoni arrivano a un livello simile (a seconda della configurazione, ovviamente).

L’audio spaziale di Windows Sonic può spostare l’audio intorno a tutta la persona, facendo in modo che l’audio provenga da sopra la testa o sotto i piedi.

Supponiamo che tu stia guardando un film con elicotteri che volano sopra di te. Con il suono surround, senti i rotori intorno a te. Ma con il suono spaziale, senti i rotori dell’elicottero muoversi da dietro di te, sopra la testa, poi davanti.

Il suono spaziale, quindi, è come un’esperienza audio tridimensionale, che ti consente di ascoltare e sperimentare l’audio verticalmente e orizzontalmente.

Quali opzioni di suono spaziale supporta Windows 10?

Windows Sonic è uno dei formati audio spaziali supportati da Windows 10 dall’aggiornamento del Creator nel 2017. Il suo titolo ufficiale è Windows Sonic per cuffie , ma non è l’unica opzione audio spaziale disponibile per gli utenti di Windows 10.

Le altre due opzioni a tua disposizione sono Dolby Atmos per cuffie e Dolby Atmos per Home Theater .

Puoi utilizzare Windows Sonic per cuffie con qualsiasi set di cuffie o auricolari, mentre puoi utilizzare Dolby Atmos con hardware specifico che supporta il formato. L’opzione Dolby Atmos richiede anche l’acquisto di un’app per $ 15 come pagamento una tantum.

Come si attiva Windows Sonic per cuffie?

La prima cosa che devi fare è controllare che il suono spaziale sia disponibile sul tuo computer.

Inserisci spaziale nella barra di ricerca del menu Start e seleziona la corrispondenza migliore. Questo aprirà la finestra Impostazioni audio di Windows 10.

In Output , seleziona Proprietà dispositivo . Se l’audio spaziale è disponibile sul sistema, è possibile utilizzare il menu a discesa per selezionare Windows Sonic per cuffie.

Come faccio a disattivare Windows Sonic per cuffie?

Puoi seguire la stessa procedura di cui sopra ma al contrario.

In alternativa, fai clic con il pulsante destro del mouse sull’icona dell’audio nella barra delle applicazioni (nell’angolo in basso a destra dello schermo), quindi vai su Suono spaziale> Disattivato .

Puoi anche trovare le opzioni per l’audio spaziale nelle opzioni del pannello di controllo del suono. Dalla finestra Impostazioni audio di Windows 10, seleziona Pannello di controllo audio . Fare clic con il pulsante destro del mouse sul dispositivo audio attivo e selezionare Proprietà , quindi aprire la scheda Suono spaziale .

È possibile utilizzare il menu a discesa per disattivare Windows Sonic per cuffie. A seconda dell’auricolare, qui troverai anche opzioni per attivare e disattivare l’audio surround.

Opzioni audio spaziali su Xbox Series X / S e Xbox One

Windows Sonic per cuffie è disponibile per Xbox Series X e S, oltre a Xbox One. Troverai le opzioni audio Xbox in Impostazioni> Generali> Volume e uscita audio . Da qui puoi apportare modifiche alle impostazioni audio di Xbox Series X / S e Xbox One.

Utilizza il menu a discesa Cuffie per selezionare Windows Sonic per cuffie (o Dolby Atmos per cuffie, se le cuffie supportano tale opzione).

Test di Windows Sonic per le cuffie

L’esperienza che hai con il suono spaziale dipende dalle tue cuffie. Dopo aver attivato Windows Sonic per cuffie, dovresti provare a guardare alcuni trailer di film diversi, giocare ad alcuni videogiochi e persino ascoltare della musica.

Ho provato Windows Sonic per cuffie con due cuffie e un set di auricolari.

Il primo è stato un auricolare

”HyperX
  • Suono surround virtuale basato sull'hardware
  • Confortevole con 100% memory foam su fascia e cuscini in finta pelle
  • Pro-Gaming Optimized, design a coppa chiusa per cancellazione passiva del rumore
  • Funzionalità Hi-Fi e con driver da 53 mm per la massima qualità e un'intensa esperienza audio in-game
  • HyperX Cloud II è alimentato tramite USB per PC e Mac e 3,5 mm compatibile con stereo per PS4 e Xbox One
Nessun prodotto trovato.

Correlati: i migliori equalizzatori audio di Windows

Il secondo era un paio di auricolari Anker Soundcore Liberty Air 2  collegati a Windows 10 tramite Bluetooth. Questi hanno avuto il cambiamento meno evidente. C’era una leggera differenza, ma la portata limitata degli auricolari ostacola la capacità del suono emulato di progredire molto più in là di quanto consentito dall’hardware.

Anker Soundcore Liberty Air 2 cuffie Bluetooth 5, driver diamantati, auricolari wireless con 4 microfoni, riproduzione per 28 ore, Suono personalizzato con eliminazione del rumore, ricarica wireless
  • Qualità audio superiore: I driver diamantati aumentano la larghezza di banda della frequenza sonora del 15% e offrono una quantità di bassi 2 volte superiore.
  • 4 microfoni con eliminazione del rumore cVc 8.0 Uplink: Durante una chiamata, i rumori ambientali si riducono del 60%, mentre il 95% della voce viene preservato in modo che il suono sia avvertito sempre più forte e nitido dal destinatario.
  • Fino a 28 ore di riproduzione: goditi 7 ore di riproduzione con una singola ricarica e fino a 28 ore con la custodia di ricarica. Quando non hai molto tempo a disposizione, una ricarica di soli 10 minuti ti regalerà ben 2 ore di ascolto.
  • Suono personalizzato HearID: definisce la sensibilità uditiva a frequenze multiple per creare impostazioni di equalizzazione personalizzate e offrirti un'esperienza di ascolto veramente personalizzata.
  • Associazione in un solo passaggio e connettività Bluetooth 5.0: Gli auricolari wireless Liberty Air 2 si avvalgono della tecnologia Bluetooth 5.0 per una connessione veloce, forte ed eccezionalmente stabile.

Non fraintendetemi, suonava ancora benissimo e sono auricolari brillanti. Ma Windows Sonic per cuffie non ha fatto una differenza evidente.

Infine, un auricolare Creative SXFI Theater . Questa era l’opzione più interessante perché queste cuffie sono progettate specificamente per il suono spaziale tramite la tecnologia SXFI di Creative.

Creative Cuffie SXFI AIR Bluetooth e USB con tecnologia di olografia audio Super X-Fi, driver da 50 mm, lettore di schede microSD, controlli touch
  • Tecnologia Super X-Fi integrata | Presentata al CES 2018 e 2019 e acclamata dalla critica di giornalisti del settore come CNET e PCWorld, Super X-Fi offre un'esperienza audio surround personalizzata sintonizzando l'audio in modo specifico per le tue orecchie tramite un'app per smartphone. Il risultato è audio per cuffie che sembra provenire da altoparlanti multicanale posti a distanza dall'ascoltatore, perfetto per musica e film
  • Connettività Bluetooth, USB e scheda SD | Le Creative SXFI AIR sono in grado di connettersi a più dispositivi. Usale per ascoltare musica e film dai tuoi smartphone o tablet tramite Bluetooth o goditi i tuoi titoli preferiti da PC o PS4 tramite connettività USB. Puoi persino riprodurre brani musicali direttamente da una scheda microSD. Indipendentemente dalla fonte, SXFI AIR elaborerà l'audio con la tecnologia Super X-Fi
  • Per qualsiasi tipo di file | Una volta connesse al tuo profilo Super X-Fi personalizzato, sarai in grado di goderti tutta la gloria di Super X-Fi da tutti i tipi di contenuti, inclusi quelli in streaming come Netflix, iTunes, YouTube e persino Spotify - ascolta audio cinematografico con lo stesso effetto spazializzato anche se è notte fonda (e quando i tuoi cari o vicini dormono profondamente) senza disturbare nessuno
  • Construite per il comfort | Non solo progettate per una qualità audio straordinaria e un uso duraturo, le SXFI AIR offrono grande comfort e una migliore esperienza in cuffia! Le SXFI AIR sono dotate di morbida pelle proteica di alta qualità, avvolgendo interamente le orecchie e garantendo un elevato comfort anche per usi prolungati. Inoltre i padiglioni sono completamente sostituibili, ed è quindi possibile staccarli tramite un meccanismo a sgancio rapido per una facile sostituzione
  • Caratteritiche avanzate | I controlli per la riproduzione audio sono semplici, con l’utente che usa semplici gesti touch per regolare il volume e la funzione di riproduzione. Le cuffie dispongono anche di monitoraggio ambientale, in cui l’utilizzatore può premere un pulsante ed ascoltare il mondo che lo circonda senza dover rimuovere le cuffie. Infine, le Creative SXFI AIR vantano un anello RGB completamente personalizzabile su ogni padiglione, con ben 16 milioni di colori tra cui scegliere

Poiché le cuffie Creative sono progettate per il suono spaziale, l’uscita audio di queste cuffie era notevolmente diversa. Windows Sonic per cuffie ha prodotto un suono del tutto più ricco, con alti più nitidi. Anche lo spettro audio medio suonava alla grande.

Windows Sonic per cuffie è buono?

Dopo aver testato Windows Sonic per cuffie su tre diverse opzioni, il feedback è buono. Fornisce sicuramente alcuni miglioramenti audio di benvenuto su tutte le linee, anche se apparentemente erano meno evidenti sugli auricolari.

Se questa differenza è meno evidente a causa delle dimensioni degli auricolari (l’hardware stesso, come i driver) o perché la tecnologia non funziona bene con dispositivi più piccoli, è un’altra domanda. Anche il feedback generale degli altri utenti è buono.

Correlati: semplici passaggi per risolvere i problemi audio su Windows 10

Tuttavia, c’è una differenza tra il miglioramento della qualità dell’audio e l’implementazione del suono spaziale effettivo. Quindi, sebbene l’audio sia migliore, c’era una mancanza di un’esperienza sonora spaziale coinvolgente in tutte e tre le opzioni.

D’altra parte, devi assicurarti di interagire con i media con un’uscita audio spaziale. Ad esempio, se avvii un vecchio gioco come Doom in un emulatore, non sentirai il suono spaziale. Il gioco non ha alcuna programmazione per dire “fa venire un suono dall’alto e da dietro” il personaggio. C’è solo un suono a cui rispondi e poi spari ai mostri.

L’ascesa dei giochi e dell’esperienza di realtà virtuale sta spingendo la domanda di esperienze audio spaziali, ma non è ancora ampiamente utilizzata come il suono surround. Ma come opzione gratuita all’interno del tuo sistema operativo? Accendilo e migliora la tua esperienza audio!