Come utilizzare lo schermo diviso su Windows 10

Esistono due modi per dividere lo schermo su Windows 10: manualmente e con una scorciatoia da tastiera. Il metodo manuale offre più opzioni adatte a chi utilizza più applicazioni contemporaneamente.

Tutto si riduce al motivo per cui è necessario dividere lo schermo. Scopri tutti i trucchi per la suddivisione dello schermo di Windows 10 di seguito, quindi puoi decidere tu stesso quale utilizzare in una determinata situazione.

Come dividere lo schermo su Windows 10 usando il mouse

Affinché la funzione schermo diviso funzioni, è necessario che siano aperte almeno due finestre. Ad esempio, potresti lavorare su un foglio di calcolo mentre aspetti un’e-mail. Invece di passare costantemente da un’applicazione all’altra, puoi avere le loro finestre fianco a fianco.

Il primo passo è assicurarsi che almeno una finestra sia ridotta a una dimensione che puoi spostare. Fare clic sulla barra del titolo in alto e trascinarla sul bordo dello schermo finché il cursore del mouse non scompare.

Un contorno lampeggerà, mostrandoti dove andrà a finire questa finestra quando rilasci il cursore. Fallo e riempirà quello spazio.

Dall’altro lato dello schermo, la funzione di assistenza snap di Windows 10 ti offrirà immediatamente elementi da posizionare lì, applicazioni che erano già aperte quando hai avviato il processo. Fare clic sulla vista che si desidera accanto alla prima finestra e riempirà lo spazio rimanente.

Se vuoi una vista diversa, non devi nemmeno chiudere nulla. Apri la finestra desiderata sullo schermo diviso esistente e spostala come prima sul lato desiderato. Sostituirà la finestra che c’era prima.

Un doppio schermo può sembrare angusto su un piccolo monitor, quindi assicurati che il tuo sia grande o almeno abbastanza chiaro per poter lavorare comodamente.

Se stai acquistando un nuovo computer, considera i pro e i contro dei laptop rispetto ai desktop , soprattutto in termini di qualità visiva e di come influisce su strumenti come questo.

Puoi dividere lo schermo in più di due modi

Windows 10 ti consente di dividere lo schermo con un massimo di quattro finestre. Ancora una volta, più grande è il monitor, migliore sarà l’esperienza. Ad esempio, se preferisci lavorare sui laptop, la tua scommessa più sicura sarebbe un minimo di 15 pollici come il Lenovo IdeaPad 3 .

Il metodo è lo stesso, tranne per il fatto che trascini ogni finestra che desideri in un angolo dello schermo anziché sul lato. Il contorno apparirà di nuovo per mostrarti la parte dello schermo che ogni finestra occuperà.

Lo snap assist apparirà in due casi:

  • Le prime due finestre hanno coperto il lato destro o sinistro dello schermo.
  • Hai posizionato tre finestre e solo un angolo dello schermo rimane vuoto.

In ogni caso, Windows completerà lo schermo diviso con l’elemento scelto.

Tieni presente che uno schermo a tre finestre visualizzerà un programma più grande del resto, mentre tutte le parti hanno le stesse piccole dimensioni in una disposizione a quattro finestre. Scegli e scegli attentamente le finestre e il loro posizionamento.

Come dividere lo schermo su Windows 10 utilizzando la tastiera

Windows ha molti fantastici trucchi per la tastiera da scoprire . Questa scorciatoia divide lo schermo più velocemente ma arriva solo fino a un doppio schermo. Tuttavia, puoi aggiungere manualmente una o due altre finestre in un secondo momento.

Come prima, tieni almeno due finestre aperte. Seleziona quello che vuoi spostare per primo in modo che sia attivo. Quindi premere il tasto Windows + freccia sinistra o destra .

Una volta che salta in posizione, puoi scegliere la tua seconda finestra dalle opzioni offerte di Snap Assist o ripetere il processo da tastiera.

Per aggiungere più di due finestre, fai clic e trascina ogni elemento aggiuntivo nell’angolo in cui lo desideri. Occuperà quel quarto dello schermo e spingerà l’occupante precedente in una dimensione più piccola.

Massimizza la produttività con schermi divisi su Windows 10

Lo scopo di questo pratico strumento è rendere la navigazione da una finestra o da un’intera applicazione a un’altra il più semplice possibile. Ora, se puoi dividere lo schermo di un singolo laptop o monitor di un PC, immagina cosa può fare Windows 10 per la tua produttività quando hai due o più schermi.

Investire in una buona attrezzatura per l’home office aiuta a sfruttare al meglio queste funzionalità. Scelte intelligenti, sia nella ferramenta che nel posizionamento delle finestre, possono dare al tuo lavoro una nuova prospettiva di vita.