Di quale caricatore hai bisogno per il Samsung Galaxy S21?

In quello che potrebbe essere stato uno shock per i fedeli utenti Samsung, il produttore di punta ha deciso di non includere un caricabatterie nella confezione per Galaxy S21, Galaxy S21 + e Galaxy S21 Ultra.

Ciò segue la grande mossa di Apple di rimuovere il caricabatterie dalla serie iPhone 12 in poi, costringendo i consumatori a utilizzare un caricabatterie pre-acquistato o ad acquistarne uno nuovo.

Quindi ora probabilmente ti starai chiedendo cosa dovresti cercare in un caricabatterie. Abbiamo elencato solo ciò che devi sapere quando acquisti un nuovo caricabatterie per il tuo Samsung Galaxy S21.

Caricabatterie Galaxy S21: quanti watt hai bisogno?

Se stai passando alla serie Samsung Galaxy S21 , troverai diversi fantastici aggiornamenti e un grande downgrade: l’esclusione di un caricabatterie come uno degli omaggi. Invece, Samsung ti fornisce solo un cavo USB-C per il trasferimento dei dati o la connessione a un caricatore esistente.

La cosa più importante quando si acquista il caricabatterie o si riutilizza uno vecchio è assicurarsi che sia completamente compatibile.

  • La gamma Samsung Galaxy S21 è compatibile con caricabatterie USB-C che supportano l’erogazione di alimentazione USB 3.0, fino a 25 watt o Quick Charge 2.0.
  • I caricabatterie che erogano una potenza inferiore a 25 watt continueranno a funzionare , ma caricheranno il telefono molto più lentamente.

Questo vale anche se scegli di caricarlo tramite il tuo laptop o un altro dispositivo. Quindi controlla la capacità del caricabatterie per abilitare le funzioni di ricarica super veloce o veloce sul tuo dispositivo.

Per la ricarica da 25 W, una ricarica di 30 minuti ti darà circa il 50 percento della durata della batteria.

Quali tipi di caricabatterie funzionano con l’S21?

Dopo aver verificato la capacità di alimentazione adatta al tuo dispositivo Galaxy, ora puoi scegliere tra diversi tipi di caricabatterie che supportano il tuo stile di vita e comodità:

  • Caricatori a muro: i caricatori a muro sono dotati di un mattone che funge da spina da inserire nella presa a muro con una porta USB su un’estremità. Questi caricabatterie sono i più comuni tra i tipi di caricabatterie e di solito possono darti la massima capacità di ricarica del tuo telefono. Il Samsung Galaxy S21 supporta caricabatterie da parete fino a 25 W per una ricarica rapida.
  • Power bank: i power bank sono una fonte di alimentazione portatile per caricare qualsiasi oggetto alimentato a batteria come i telefoni cellulari. In genere forniscono ben al di sotto dei 25 W necessari per la ricarica rapida, ma sono buoni come alimentatori di riserva. È meglio guardare i power bank approvati da Samsung per il tuo Galaxy S21.
  • Caricabatterie wireless: caricabatterie wireless o caricabatterie induttivi sono sempre più popolari come piattaforme che caricano il telefono quando lo metti sopra o lo appoggi nel punto indicato dal caricabatterie. La ricarica wireless aiuta a non consumare la presa dello smartphone e previene il surriscaldamento poiché si spegne automaticamente quando il dispositivo è completamente carico. Fornisce circa 15 W di potenza.

Come trovare il caricabatterie giusto

Un buon caricabatterie non deve parlare da solo. Ci sono forum su Internet che forniscono recensioni affidabili sul prodotto dopo un po’ di test.

Alcuni dei fattori che definiscono un buon caricabatterie sono la sua durata e longevità, una buona regolazione della tensione di uscita, l’isolamento acustico e la certificazione incorporata come indicato dai simboli CE, MFI e RoHS sul caricatore o sulla custodia.

Anche se decidi di non scegliere un caricabatterie Samsung ufficiale , vale comunque la pena scegliere un marchio noto piuttosto che uno dei modelli economici che troverai su luoghi come Ebay. Oppure, ovviamente, puoi utilizzare un caricabatterie da un vecchio telefono.

Usa un vecchio caricabatterie con l’S21

Anche se è deludente che non ci sia un caricabatterie nella confezione dell’S21, Samsung ritiene che la maggior parte degli utenti ne avrà già uno (o più) comunque, e probabilmente hanno ragione. L’S20 aveva un caricabatterie da 25 W e la maggior parte degli altri telefoni degli ultimi anni ha avuto caricabatterie da 15-25 W, e talvolta anche di più. Potrebbe non essere necessario acquistare un nuovo caricabatterie.

E se stai passando a un dispositivo Samsung per la prima volta, potresti aver bisogno di aiuto per abituarti a One UI. Assicurati di controllare i nostri suggerimenti e trucchi sull’utilizzo di questo software per essere al passo con i tempi.