I 5 peggiori iPhone di tutti i tempi

Apple ha presentato l’iPhone originale nel 2007 e abbiamo fatto molta strada, come dimostrato dalla gamma di iPhone 14 del 2022. Ci sono 38 iPhone in totale che sono usciti in 15 anni e altri ne arrivano ogni anno che passa.

Ma per quanto grande sia l’iPhone nel suo insieme, non è mai perfetto. Alcuni iPhone sono nettamente vincenti… mentre altri sono stati grandi fallimenti. Ecco cinque dei peggiori iPhone di tutti i tempi e uno sguardo a come hanno creato questo elenco.

iPhone 4

Lo stai tenendo male

Steve Jobs mostra l'iPhone 4 alla Worldwide Developers Conference 2010

Steve Jobs mostra l’iPhone 4 alla Worldwide Developers Conference 2010. Wikipedia

Sebbene abbiamo incluso l’iPhone 4 nella nostra lista dei migliori iPhone di tutti i tempi , non puoi evitare l’elefante nella stanza: “antennagate”.

L’iPhone 4 ha introdotto un design completamente nuovo che si allontanava dalle curve dell’iPhone originale, dell’iPhone 3G e del 3GS prima di esso. Abbiamo ottenuto lati e bordi piatti in acciaio inossidabile sull’iPhone 4, che sembravano fantastici. Ma Apple ha anche spostato l’antenna cellulare all’esterno tramite il telaio in acciaio inossidabile, e quando la tenessi in mano – naturalmente, potrei aggiungere – coprirebbe l’antenna e provocherebbe una perdita di segnale.

Questo è diventato un affare così grande che Steve Jobs ha fatto un annuncio speciale per discutere il problema, dicendo alla fine ai proprietari del telefono: “lo stai tenendo male”. Questo non è andato bene con la maggior parte delle persone, e alla fine Apple ha ammesso che si trattava di un difetto di progettazione e ha offerto custodie paraurti gratuite per alleviare il problema.

Quindi, mentre l’iPhone 4 ha apportato nuove funzionalità rivoluzionarie come il display Retina e la fotocamera da 5 MP, è stato anche rovinato dall’intera controversia sull’antennagate. Dopotutto, a che serve un iPhone se non puoi effettuare chiamate con esso a causa di come lo tieni in mano?

iPhone 5c

Impenitentemente plastico

iPhone 5C principale

Se c’è una cosa per cui Apple non è conosciuta, è l’economicità. Sfortunatamente, questo è esattamente quello che era l’iPhone 5c, ed è andato contro tutto ciò che l’azienda rappresenta.

L’iPhone 5c è stato lanciato insieme all’iPhone 5S e doveva essere un’opzione “economica”, come evidenziato dall’involucro in plastica in policarbonato luminoso e colorato. Questi colori al neon erano un tentativo di rendere il dispositivo più “divertente” e attraente per un pubblico più ampio. Come ha affermato Apple, l’iPhone 5c era “impenitentemente di plastica”.

Tuttavia, nonostante fosse commercializzato come un iPhone più economico, costava $ 549, solo $ 100 in meno rispetto all’iPhone 5S di punta. Per soli $ 100 in più, potresti ottenere la qualità costruttiva superiore dell’iPhone 5S, la sensazione premium (il 5c sembrava fragile a causa della plastica), il sensore Touch ID, lo spazio di archiviazione aggiuntivo, le foto in modalità burst e altro ancora.

colori iphone 5c

Per non parlare di quelle orribili custodie realizzate per l’iPhone 5c. Conosci quelli: le custodie con i buchi, combinate con colori vivaci per contrastare con le tonalità vivaci del retro in plastica dell’iPhone 5c? Per me erano come le Crocs delle custodie per iPhone.

Con tutte le terribili scelte fatte con l’iPhone 5c, non c’è da meravigliarsi che sia fallito così male. Seriamente, cosa stava pensando Apple?

iPhone 6 e iPhone 6 Plus

Si piega?

iphone 6 feat - I 5 peggiori iPhone di tutti i tempi

Proprio come l’iPhone 4, l’ iPhone 6 ha inaugurato una nuova era del design dell’iPhone. Apple ha abbandonato i lati e i bordi piatti per angoli arrotondati, curve e sottigliezza. E non dimenticare quelle linee dell’antenna che sporgevano come un pollice dolorante sul retro e sui lati del dispositivo. Ma nella ricerca di Apple per il telefono più sottile possibile, è arrivata una nuova polemica: bend-gate.

Poiché l’iPhone 6 utilizzava l’alluminio della serie 6000, doveva essere sottile e leggero. Ma mancava il supporto attorno al telaio, soprattutto attorno ai pulsanti sul bordo. Non ci è voluto molto perché i proprietari dell’iPhone 6 scoprissero che avere il dispositivo in tasca da seduti poteva applicare una forza sufficiente a piegare il telaio. E sfortunatamente, l’alluminio non torna in forma una volta piegato, a differenza di altri materiali come la plastica.

La cosa sorprendente è che Apple era consapevole che questo potrebbe essere un problema, eppure ha rilasciato comunque iPhone 6 e iPhone 6 Plus in questo stato. Sono stati eseguiti test interni e gli ingegneri Apple avevano calcolato che l’iPhone 6 aveva una probabilità 3,3 volte maggiore di piegarsi rispetto al suo predecessore, l’iPhone 5s, e l’iPhone 6 Plus era 7,2 volte più probabile.

Inoltre, anche le specifiche dell’iPhone 6 non erano troppo impressionanti, specialmente dopo l’uscita dell’iPhone 6s. Sebbene gli anni “s” siano in genere aggiornamenti iterativi, l’iPhone 6s ha fatto il salto a 12 MP da 8 MP sulla fotocamera posteriore e a 5 MP da 1,2 MP sulla fotocamera anteriore, che sono entrambi piuttosto significativi. L’iPhone 6s ha anche debuttato 3D Touch, una delle migliori funzionalità dello schermo che Apple ha eliminato in modo sconcertante per il tocco tattile, che è inferiore.

iPhone SE (2022)

Non è più un grande valore

iPhone SE (2022) tenuto in mano da un uomo.

L’iPhone SE originale era unico e faceva appello a un gruppo di utenti molto vocale che desiderava ardentemente un piccolo iPhone per facilità d’uso con una mano. La dimensione dello schermo da 4 pollici era praticamente perfetta e davvero l’ultima di un’era.

Apple ha rilanciato l’ iPhone SE nel 2020 con la seconda generazione, ma invece di avere quel classico display da 4 pollici, l’iPhone SE era un po’ un Franken-phone: riciclava lo chassis dell’iPhone 8 , ma aveva il chip A13 Bionic dalla serie iPhone 11 , che gli ha permesso anche di utilizzare un unico obiettivo per le immagini in modalità Ritratto come su iPhone XS e iPhone XR . Ma aveva un prezzo conveniente di $ 399, rendendolo un vero iPhone economico.

Tuttavia, due anni dopo, nel 2022, Apple ha rilasciato l’ iPhone SE di terza generazione . Mantiene lo stesso corpo dell’iPhone 8, ma il chip è stato portato all’A15 dalla gamma iPhone 13 e ora ha la connettività 5G. Anche il prezzo è aumentato da $ 399 a $ 429. Sebbene sia solo una differenza di prezzo di $ 30, non sembra più un dispositivo economico con oltre $ 400.

Anche se l’iPhone SE di terza generazione non è un cattivo dispositivo, sembra semplicemente… non necessario. Almeno il modello di seconda generazione era attraente per il valore che offriva, ma l’ iPhone SE (2022) non ha lo stesso valore con quell’aumento di prezzo. Ha anche lo stesso vecchio corpo dell’iPhone 8 e specifiche leggermente migliorate con A15 e 5G.

E se volevi solo l’iPhone SE perché è un piccolo telefono, beh, c’è sempre l’iPhone 13 mini.

iPhone 14 Plus

Sostituire l’opzione piccola con… una grande?

L'iPhone 14 Plus tenuto in mano da un uomo.

Le lineup di iPhone 12 e iPhone 13 erano fantastiche perché c’era qualcosa per tutti, compresi quelli che volevano un iPhone piccolo . Ma con l’iPhone 14, Apple ha deciso di mettere il mini formato da 5,4 pollici sul ceppo e riportare il Plus come un colosso da 6,7 ​​pollici. Coloro che preferiscono gli smartphone più piccoli ora hanno un iPhone 14 da 6,1 pollici o un iPhone 14 Pro da 6,1 pollici. C’è ancora l’ iPhone 14 Pro Max da 6,7 ​​pollici e, per qualche motivo, ora l’ iPhone 14 Plus .

Non riesco proprio a capirlo. Almeno con il mini, era vantaggioso per coloro che volevano uno schermo più piccolo perché era più economico dell’iPhone 12 o dell’iPhone 13 di base. Ma l’iPhone 14 parte da $ 799, con l’iPhone 14 Plus $ 100 in più a $ 899. Per $ 100 in più, puoi ottenere l’iPhone 14 Pro. E $ 200 in più ti danno l’iPhone 14 Pro Max, che sarebbe comunque il telefono più grande superiore.

L’iPhone 14 Plus è uguale all’iPhone 14, solo… più grande. Hai ancora l’A15 Bionic di ultima generazione, nessun teleobiettivo, solo una fotocamera principale da 12 MP invece di 48 MP sui modelli Pro, una tacca al posto di Dynamic Island , nessun display ProMotion da 120 Hz e solo fino a 512 GB di spazio di archiviazione. Suppongo che l’unico vero vantaggio per l’iPhone 14 Plus sia se non ti interessano tutte le fantasiose campane e fischietti dei dispositivi Pro, ma desideri uno schermo più grande da 6,7 ​​pollici anziché uno da 6,1 pollici. Inoltre, il design in alluminio è più leggero dell’acciaio inossidabile del Pro.

Tuttavia, se stai spendendo così tanto per un telefono, non dovresti semplicemente scegliere quello con funzionalità più impressionanti? Forse sono solo io, però. Sento che l’iPhone mini aveva il suo posto con una certa folla, ma l’iPhone 14 Plus sembra stranamente fuori posto.

Guardando verso la strada da percorrere

Deep Purple iPhone 14 Pro tenuto in mano con un cancello di legno sullo sfondo

Sebbene Apple abbia molti successi alle spalle, ci sono stati anche molti flop. Tuttavia, sembra che Apple abbia imparato principalmente dai suoi fallimenti passati, poiché i modelli di iPhone più recenti non hanno un nuovo problema di “antennagate” o “bend-gate” come in passato. Apple ha ancora preso alcune decisioni discutibili, come con iPhone SE (2022) e iPhone 14 Plus. Anche allora, non sono polemiche enormi come la famigerata saga “stai tenendo male” dell’iPhone 4.

Sebbene la gamma di iPhone 14 sia appena uscita di recente, avremo l’ iPhone 15 ad un certo punto l’anno prossimo. Quella serie sarà un successo strepitoso? O avrà un modello che sporge come un pollice dolorante, simile all’iPhone 14 Plus? Solo il tempo lo dirà.