Le 4 migliori app Dash Cam per Android, a confronto

Sei interessato a una nuova dashcam? Sia che tu voglia un occhio in più in caso di incidente o sei curioso delle tue abitudini di guida, una dashcam può aiutarti.

È possibile acquistare un nuovo dashcam appositamente progettato. O per risparmiare denaro, puoi utilizzare un’app dashcam Android gratuita. Esistono diverse eccellenti app dashcam gratuite disponibili per Android, con una gamma di funzioni utili.

Ecco alcune delle migliori app dashcam Android gratuite che puoi iniziare a utilizzare in questo momento.

Test delle Dashcam Android

Per testare queste app, ho usato un Samsung Galaxy S8 con sistema operativo Android 9. Nella mia auto ho un supporto per smartphone con attacco a ventosa a forma di ventosa generico, come quello mostrato di seguito. Il telefono doveva essere leggermente sfalsato rispetto al centraggio nel supporto, per evitare che il morsetto riprendesse il colpo. Per questo motivo potresti notare un oggetto nero nell’angolo in alto a destra o a sinistra dei video.

ridimensionamento del supporto di aspirazione Samsung

Sfortunatamente, dovendo spostare lo smartphone fuori centro nel morsetto si aggiungono alcune vibrazioni alla cattura video. Detto questo, le app dashcam e la fotocamera dello smartphone mitigano alcune vibrazioni, quindi l’acquisizione video complessiva è relativamente regolare. Se stai armeggiando con un morsetto per auto per smartphone, dai un’occhiata a questi suggerimenti su come migliorare il supporto .

Il problema più grande che devono affrontare le app dashcam per Android è passare dal giorno alla notte. Alcune dashcam dedicate registreranno video di qualità migliore di notte o livelli di luce variabili rispetto a un’app dashcam. La qualità della registrazione notturna utilizzando un dispositivo Android si riferisce alla qualità della fotocamera del dispositivo. Migliore è la fotocamera, migliore è la qualità.

Gli ultimi dispositivi smartphone Android probabilmente faranno meglio con le riprese di notte, anche se nessuno smartphone Android ti darà un risultato perfetto.

Un’altra considerazione è l’uso della batteria. Le app dashcam Android utilizzano contemporaneamente diverse funzionalità di consumo energetico, che consumano anche le più robuste batterie per smartphone. Puoi utilizzare un caricabatterie per auto per mantenere la batteria del tuo smartphone ricaricata. Tuttavia, ciò comporta anche il rischio di surriscaldare lo smartphone.

Uno smartphone surriscaldato può causare danni alla batteria e ad altri componenti importanti, quindi è necessario bilanciare la durata della batteria e l’utilizzo dell’app dashcam Android.

Le dashcam bestseller in Italia

Prima di valutare la descrizione delle app che ti consentiranno di sfruttare il tuo telefono android come dashcam, potresti dare un’occhiata alle dieci dashcam che oggi sono in cima alle preferenze degli automobilisti italiani essendo le più vendute in Italia. Ce ne sono di veramente buone a prezzi convenienti, tali da rendere talvolta preferibile l’acquisto di una vera e propria dashcam invece di usare lo smartphone.

Le migliori app Android Dashcam gratuite

Ora che conosci i nostri criteri per testare le dashcam Android, è tempo di dare un’occhiata a quale app dashcam Android gratuita dovresti usare.

Dovresti anche notare che alcune delle seguenti app dashcam offrono anche una versione pro. Sebbene queste versioni premium delle app offrano una gamma più ampia di funzionalità, spesso puoi trovare le stesse funzionalità gratuitamente in un’app alternativa.

1. AutoBoy Dash Cam

autoboy blackbox app android dashcam

AutoBoy Dash Cam è un dashcam Android gratuito ricco di funzioni utili. L’app è semplice da usare e ti consente di scorrere tra le diverse opzioni della fotocamera, i livelli di esposizione, l’orientamento della cattura e altro ancora, il tutto senza dover passare attraverso menu complicati.

Puoi scegliere di aggiungere il tracciamento GPS alla tua acquisizione video. Inoltre, il GPS si aggiorna anche mentre guidi, mostrando la tua posizione attuale. In caso di incidente, AutoBoy Dash Cam bloccherà il video di registrazione per proteggere le prove.

È inoltre possibile impostare AutoBoy per l’avvio o il completamento automatico. Funziona utilizzando una connessione a un dock per auto, presa di corrente o Bluetooth per iniziare la registrazione (o la perdita della connessione per interrompere).

Altre funzionalità includono backup di YouTube (backup automatico dei file come video non in elenco), registrazione in background, lunghezza video limitata, griglia della schermata (per aiutarti a calibrare e centrare) e cancellazione automatica dei file.

AutoBoy non è senza problemi, però. La funzione di blocco video per il rilevamento di arresti anomali è a volte molto sensibile e un po ‘troppo zelante. Ho urtato leggermente un marciapiede e AutoBoy Dash Cam ha iniziato a proteggere il video come se si fosse verificato un incidente. Una situazione simile si è verificata con una buca particolarmente crateriale.

Scarica: AutoBoy Dash Cam (gratuito)

2. AutoGuard Dash Cam

app dashcam autoguard

AutoGuard Dash Cam offre diverse funzionalità di livello professionale gratuitamente (oltre a offrire un abbonamento Pro effettivo). Troverai le impostazioni per la dimensione massima di archiviazione video, il caricamento automatico degli account YouTube e Google, la codifica del bitrate, il bilanciamento del bianco e molto altro.

In termini di registrazione di emergenza, AutoGuard proteggerà automaticamente la registrazione in caso di collisione. È possibile impostare AutoGuard in modo da eliminare tutte le registrazioni al completamento se non si verificano collisioni o eventi di emergenza.

Questa è un’ottima funzionalità, perché se guidi per un lungo periodo o più volte al giorno, puoi creare rapidamente un enorme volume di filmati inutili di dashcam. È inoltre possibile impostare il tempo in cui AutoGuard continuerà a registrare per seguire un evento di collisione, che è un’altra opzione eccellente.

Inoltre, AutoGuard può effettuare una chiamata automatica quando rileva un incidente. È possibile impostare il numero da chiamare nelle impostazioni avanzate.

È interessante notare che AutoGuard Dash Cam include anche una modalità flash, che accende la fotocamera dello smartphone Android quando viene applicata. Il risultato è abbastanza luminoso da consentire ad AutoGuard di acquisire alcune riprese aggiuntive al buio, ma si riflette anche sul parabrezza, quindi l’effetto complessivo è limitato.

Nel complesso, AutoGuard Dash Cam è abbastanza semplice da consentire a chiunque di scaricarlo e iniziare a utilizzarlo, ma è dotato di funzionalità sufficienti per attrarre un vasto mercato.

Download: AutoGuard Dash Cam (versione premium gratuita disponibile)

3. Registratore di unità

sovrapposizione di Android app dashcam registratore unità

Drive Recorder offre un approccio semplice ma efficace alle dashcam Android. L’app Drive Recorder offre ancora una discreta gamma di opzioni di configurazione, come la dimensione massima di archiviazione video, il limite di durata della registrazione, la frequenza di aggiornamento GPS e la possibilità di registrare l’audio in auto. Offre anche la registrazione in background come funzionalità standard, mentre altre app bloccano la registrazione in background dietro un abbonamento o un aggiornamento.

Un elemento che ci è piaciuto molto di Drive Recorder è la schermata di riproduzione. Questo divide lo schermo a metà, mostrando il video in alto e una mappa del percorso che hai seguito in basso.

Tuttavia, gli svantaggi sono che Drive Recorder non include alcuna funzionalità di emergenza, come il contatto di servizio di emergenza immediato, il blocco video o la condivisione della posizione GPS. Inoltre, se non diversamente specificato, Drive Recorder sovrascriverà automaticamente i video più vecchi, il che potrebbe diventare un problema.

Infine, la posizione di salvataggio predefinita non è facile da raggiungere e non è possibile modificare il percorso del file. Sebbene sia possibile condividere il video utilizzando il visualizzatore in-app, ho dovuto individuare il percorso del file specifico utilizzando Total Commander (un’app di esplorazione file separata) prima di copiarlo in una posizione più facile da raggiungere.

Tuttavia, a parte le funzioni di emergenza e il percorso irritante dei file, Drive Recorder è un’app dashcam gratuita ed efficace per Android.

C’è un altro avvertimento per usarlo, però: poiché Drive Recorder è un’app gratuita, è supportata da annunci pubblicitari. Sebbene ciò sia completamente comprensibile, la modifica degli annunci popup è fonte di distrazione, soprattutto se il supporto del tuo dispositivo Android è nella tua linea di visibilità.

Vai su Impostazioni , quindi scorri verso il basso e attiva Chiudi gli annunci pubblicitari per impedirne la comparsa e la modifica mentre l’app è in uso.

Scarica: Drive Recorder (gratuito)

4. Dash Cam Travel

dashcam viaggi app Android

L’ultimo dashcam Android gratuito da verificare è Dash Cam Travel, che offre un’opzione gratuita e quattro livelli separati a pagamento. Ogni livello di Dash Cam Travel sblocca una serie aggiuntiva di opzioni, rivolte agli utenti “Professionisti” o “Sport”.

L’opzione Dash Cam Travel gratuita consente la registrazione in background e la registrazione in primo piano senza la sovrapposizione. Ciò significa che puoi scegliere se includere l’overlay dashcam nelle tue registrazioni. Se si sceglie di includerlo, la riproduzione della dashcam includerà anche la velocità, l’ora di registrazione, la data e una mappa GPS che si aggiorna durante la guida.

La disattivazione della sovrapposizione altera anche la risoluzione video. Senza la sovrapposizione, Dash Cam Travel utilizza risoluzioni video standard per registrare, come 1920 × 1080 o 1280 × 720. Quando si aggiunge l’overlay alla registrazione, la risoluzione di registrazione cambia leggermente per adattarsi alla differenza di dimensioni, come 1920 × 936 o 1280 × 624 (o 2220 × 1080 molto più grande).

Tuttavia, quei lievi downgrade alla risoluzione video non fanno molta differenza nella qualità della dashcam. Sarai comunque in grado di scegliere una targa da un video in caso di incidente.

Troverai le opzioni di aggiornamento nell’app Dash Cam Travel. I prezzi variano da pochi dollari per il primo livello premium, fino a quasi $ 40 per la versione illimitata (che include tutti gli aggiornamenti attuali e futuri “senza limitazioni”).

Download: Dash Cam Travel per Android (acquisti gratuiti e in-app disponibili)

Qual è la migliore app Dashcam per Android?

Dalle acquisizioni dashcam sopra puoi vedere che la qualità delle app dashcam Android è abbastanza simile. Come accennato, la qualità di registrazione della dashcam Android si riferisce alla fotocamera dello smartphone, piuttosto che all’app stessa. Certo, alcune app usano codificatori diversi, quindi c’è qualche variazione nella qualità.

Chiaramente, tuttavia, le app dashcam Android gratuite funzionano altrettanto bene come alternative premium. Poiché tutte le app in evidenza sono gratuite, puoi provare ogni opzione per capire cosa si adatta al tuo smartphone Android e alla configurazione in auto.

Ovviamente, posizionare la dashcam posizionata e inclinata alla perfezione è importante. Dai un’occhiata ai nostri consigli per sfruttare la tua dashcam al massimo delle sue potenzialità. E se le dashcam per smartphone non la stanno tagliando, perché non provare una dashcam dedicata? Abbiamo recensito la doppia Dashcam Z-EDGE Z3D, che è un’ottima opzione.