Microsoft blocca l’aggiornamento di Windows 11 per gli utenti di IE11

I dispositivi Windows 10 con Internet Explorer 11 come browser principale o predefinito non riceveranno più l’offerta di aggiornamento a Windows 11. Microsoft ha aggiunto un nuovo blocco di aggiornamento per i dispositivi che corrispondono alla configurazione il 31 marzo 2022.

microsoft edge ie11 block - Microsoft blocca l’aggiornamento di Windows 11 per gli utenti di IE11

Il nuovo blocco di aggiornamento è l’unico attualmente attivo. Microsoft ha risolto o attenuato tutti i problemi di Windows 11 in precedenza.

Microsoft spiega che i dati di Internet Explorer 11 potrebbero non essere accessibili dopo l’aggiornamento dei dispositivi dal sistema operativo Windows 10 al sistema operativo Windows 11; ciò può verificarsi se gli amministratori non importano i dati di Internet Explorer in Microsoft Edge prima dell’esecuzione dell’aggiornamento.

Dopo l’aggiornamento a Windows 11, le informazioni e i dati salvati da Internet Explorer 11 (IE11) potrebbero non essere accessibili se non si accetta di importarli in Microsoft Edge prima dell’aggiornamento.

I dispositivi su cui i dati di Internet Explorer 11 sono stati importati in Microsoft Edge prima di eseguire l’aggiornamento a Windows 11 non sono interessati dal problema secondo Microsoft.

Microsoft ha implementato un blocco dell’aggiornamento a Windows 11 dai dispositivi che utilizzano Internet Explorer 11 come browser principale o principale. Il blocco di aggiornamento interessa solo i dispositivi che eseguono la versione client di Windows 11. I prodotti server non sono interessati dal blocco.

Per salvaguardare la tua esperienza di aggiornamento, abbiamo applicato una sospensione della compatibilità sui dispositivi interessati da questo problema per impedire loro di installare o offrire Windows 11.

L’azienda sta lavorando a una risoluzione per risolvere il problema; i clienti dovrebbero aspettarsi che venga risolto in una versione futura di Microsoft Edge.

Passaggi successivi: stiamo lavorando a una risoluzione e forniremo un aggiornamento in una versione imminente di Microsoft Edge. Il problema dovrebbe essere risolto per i dispositivi che non sono stati ancora aggiornati e per i dispositivi che hanno già eseguito l’aggiornamento a Windows 11 senza accettare di importare i dati di IE11 in Edge.

Una volta rilasciato, il problema verrà risolto per i dispositivi che non sono stati ancora aggiornati e anche per i dispositivi su cui è stato eseguito l’aggiornamento senza importare i dati di Internet Explorer 11 in Microsoft Edge.