Più di 2 mesi nello spazio, il telescopio Webb “vede” la sua prima stella

webb7 - Più di 2 mesi nello spazio, il telescopio Webb “vede” la sua prima stella

L’11 febbraio, il successore di Hubble, il James Webb Space Telescope , ha finalmente catturato la sua prima immagine di una stella .

La scelta di Webb è stata la stella luminosa e isolata HD 84406 nella costellazione dell’Orsa Maggiore, che era facilmente identificabile e non circondata da altre stelle di luminosità simile.

webb - Più di 2 mesi nello spazio, il telescopio Webb “vede” la sua prima stella

▲ Immagine da: NASA

L’immagine finale assomiglia a 18 punti casuali e sfocati di luce stellare perché nulla è stato ancora allineato o messo a fuoco, ma è esattamente ciò di cui il team di Webb ha bisogno, che aiuterà gli scienziati a completare una lunga calibrazione utilizzando un processo NIRCam (Near-Infrared Camera) .

Perché hai bisogno della calibrazione? Questo deve iniziare con le caratteristiche del mirror primario di Weber. Lo specchio principale di Webb, progettato come uno specchio pieghevole a “nido d’ape” composto da 18 specchi esagonali, aiuta a catturare grandi quantità di luce infrarossa da un target prescelto.

NASA2 - Più di 2 mesi nello spazio, il telescopio Webb “vede” la sua prima stella

▲ Immagine da: NASA

Ma ciascuno di questi specchi (più specchi secondari e altri componenti) deve essere regolato con precisione in modo che l’immagine riflessa in essi corrisponda e si sovrapponga agli altri specchi.

Dato che siamo nell’universo, la scelta migliore per la calibrazione sono le stelle.

webb3 - Più di 2 mesi nello spazio, il telescopio Webb “vede” la sua prima stella

▲ Immagine da: [email protected]

Per completare questa foto, il team di Webb ha impiegato molto lavoro.

Durante il processo di acquisizione delle immagini iniziato il 2 febbraio, il telescopio Webb è stato puntato in 156 direzioni diverse attorno alla posizione prevista di HD 84406 e ha generato 1.560 immagini utilizzando i rivelatori NIRCam 10. Il processo è durato quasi 25 ore, coprendo un’area delle dimensioni di la luna piena.

webb4 - Più di 2 mesi nello spazio, il telescopio Webb “vede” la sua prima stella

▲ Immagine da: [email protected]

Quella che vedi all’inizio non è l’immagine intera, è solo la parte centrale dell’immagine intera, l’immagine a piena risoluzione è di oltre 2 miliardi di pixel e i dati grezzi ammontano a 54 GB.

Dopo 6 ore di elaborazione, il team ha trovato la stessa stella in 18 specchi principali e li ha combinati in un’unica immagine. I 18 punti stella sono la base utilizzata per calibrare l’intero telescopio e confermeranno l’allineamento di ogni specchio. In realtà sono abbastanza vicini, il che significa che la distribuzione dell’immagine è piuttosto fluida.

webb6 - Più di 2 mesi nello spazio, il telescopio Webb “vede” la sua prima stella

▲ Immagine da: [email protected]

Nel prossimo mese, il team regolerà gradualmente fino a quando 18 obiettivi non saranno allineati e messi a fuoco e 18 immagini diventeranno una star. Dopo aver calibrato il telescopio quest’estate, Webb potrebbe fornire una visione dell’universo senza precedenti.

ezgif1 1 - Più di 2 mesi nello spazio, il telescopio Webb “vede” la sua prima stella

▲ Animato da: [email protected]

Vale la pena ricordare che il telescopio Webb ha utilizzato anche la lente di imaging della pupilla all’interno della NIRCam per completare un “selfie”, anch’esso a scopo di calibrazione. Questo obiettivo viene utilizzato solo per catturare specchi primari, non immagini cosmiche.

webb1 - Più di 2 mesi nello spazio, il telescopio Webb “vede” la sua prima stella

▲ Immagine da: NASA

Lo scienziato del progetto dell’Osservatorio Webb Michael McElwain ha dichiarato:

Il lancio di Webb nello spazio è ovviamente un evento emozionante, ma per scienziati e ingegneri ottici è un momento culminante in cui la luce dalla stella viaggia con successo attraverso il sistema fino al rivelatore.

Questo non è l’unico sistema di telecamere su Webb, ed è ancora molto tempo prima di ottenere le prime immagini “reali”, ma questo successo dimostra che la telecamera NIR e lo specchio primario funzionano come previsto, anche se non a pieno regime ancora corri.

logo3 4 - Più di 2 mesi nello spazio, il telescopio Webb “vede” la sua prima stella

▲ Riferimenti:
1. https://blogs.nasa.gov/webb/2022/02/11/photons-received-webb-sees-its-first-star-18-times/
2. https://www.youtube.com/watch?v=QlwatKpla8s
3. https://techcrunch.com/2022/02/11/the-james-webb-space-telescope-takes-a-selfie-and-a-big-step-towards-it-first-real-image/
4. https://www.engadget.com/james-webb-space-telescope-first-star-image-165806746.html

 

L’uva non è l’unico frutto.
casella di posta 8

#Benvenuto a prestare attenzione all’account WeChat ufficiale di Aifaner: Aifaner (WeChat: ifanr), contenuti più interessanti ti verranno forniti il ​​prima possibile.

Love Faner | Link originale · Visualizza commenti · Sina Weibo