Recensione della tastiera MSI Vigor GK71 Sonic: raramente male, mai eccezionale

Le tastiere da gioco sono una dozzina da dieci centesimi. Lancia alcuni interruttori meccanici su un corpo in alluminio, aggiungi l’illuminazione RGB per tasto, magari pepe nei pulsanti multimediali e hai i segni di una delle migliori tastiere da gioco .

L’MSI Vigor GK71 Sonic riesce a farlo sulla carta e include persino un poggiapolsi in memory foam. Con soli $ 110, è sicuramente un acquisto allettante.

Ma con un software difettoso e un’esperienza di digitazione tutt’altro che ideale, il Vigor GK71 Sonic cade a terra. Non è una cattiva tastiera da gioco e, con un aggiornamento a MSI Center, potrebbe essere buona. In questo momento, però, è deludente.

Design

La tastiera da gioco MSI GK71 Sonic è dotata di tasti retroilluminati.

Il Vigor GK71 Sonic ha un bell’aspetto, ma la praticità passa in secondo piano. Dopo averlo collegato, sono stato accolto dai LED più luminosi che abbia mai visto su una tastiera. La parte inferiore trasparente dei cappucci dei tasti lascia filtrare molta più luce, ma sono preoccupato per quanto tempo dureranno.

Sembra che la parte superiore dei cappucci dei tasti utilizzi l’ABS – va bene, ma i cappucci dei tasti PBT sono l’opzione migliore. Il vero problema sono le metà inferiori dei tasti. Sono fatti di acrilico economico. Si sentono come se stessero solo aspettando di rompersi, il che è peggio considerando che lo stelo utilizza lo stesso materiale. Anche la parte superiore e quella inferiore sono separate e puoi sentire uno spazio vuoto tra loro con un’unghia.

Un keycap della tastiera da gioco MSI Vigor GK71 Sonic.

L’idea della forma sulla funzione va oltre i tasti. I due canali di instradamento dei cavi sotto la tastiera, ad esempio, non tengono in posizione il cavo collegato. E il poggiapolsi, sebbene sia un’aggiunta gradita, non si aggancia in alcun modo alla tastiera. Galleggia semplicemente nella parte anteriore e non è così piacevole come il poggiapolsi dell’Asus ROG Strix Flare II Animate .

Non è tutto male, però. Il telaio in alluminio conferisce un tocco di stile premium al Vigor GK71 Sonic e la rotellina del volume ha un bell’aspetto mentre sporge sottilmente dall’angolo della tastiera. I copritasti personalizzati sono fantastici anche nella parte superiore, mostrando le funzioni aggiuntive della tastiera separate dal manuale.

Tasti multimediali sull'MSI GK71 Sonic. Ruota del volume sull'MSI GK71 Sonic.

L’illuminazione è luminosa e bella. Digito più leggero sul Vigor GK71 Sonic perché i tasti mi preoccupano, ma non posso ignorare l’appeal visivo offerto dai tasti. All’inizio l’illuminazione è accecante, molto più luminosa dei LED del Corsair K70 RGB Pro . Ma se sei un giocatore PC affamato di RGB, il Vigor GK71 Sonic offre in un modo in cui poche tastiere possono.

Nel complesso, il Vigor GK71 Sonic ha un aspetto migliore di quello che sembra. I copritasti e i pulsanti multimediali in plastica non sono così premium come dovrebbero e il poggiapolsi, sebbene sia un’aggiunta gradita, non sembra costruito per Vigor GK71 Sonic. I problemi sono compensati da una bellissima illuminazione RGB e da un telaio in alluminio, ma solo di poco.

Interruttori

Accende l'MSI Vigor GK71 Sonic.

Il Vigor GK71 Sonic si distingue per i suoi interruttori unici. Non sono nemmeno solo interruttori Cherry rinominati. Sono gli interruttori Sonic Red di MSI, forniti da Kailh e, secondo MSI, sono gli interruttori più leggeri del mondo.

Non è del tutto vero. Sono più leggeri dei normali Cherry MX Red, ma sono disponibili interruttori con specifiche identiche. Hanno una forza operativa di 35 grammi, che è 10 grammi in meno rispetto ai rossi. Sono anche lineari, il che dovrebbe costituire l’ultimo switch di gioco se combinato con l’attivazione a basso sforzo.

Gli interruttori sono buoni per il gioco, ma c’è qualcosa che non va nell’esperienza di digitazione. Ho confrontato gli interruttori con un paio di altre tastiere lineari che ho – l’ Akko 3068B e l’HyperX Alloy Origins Core – e il Vigor GK71 Sonic sembrava scadente. Gli interruttori hanno una strana resistenza, che ha portato costantemente a esitazione durante la digitazione.

Questo problema è ancora più pronunciato considerando quanto sono leggeri gli interruttori. Con meno precorsa e un tocco super leggero, stavo commettendo errori di battitura a destra ea sinistra. Ho digitato questa recensione della tastiera sul Vigor GK71 Sonic e ho commesso più errori di battitura di quanti voglia ammettere.

Per quello che dovrebbe essere l’interruttore più leggero del mondo, i Sonic Reds sono sorprendentemente pesanti. Non lo sono, ma la combinazione di resistenza dell’attacco manubrio e l’assalto di errori di battitura mi ha affaticato le mani mentre legavo il Vigor GK71 Sonic. Anche l’illuminazione non aiuta, facendo sbiadire i tasti in un mare di RGB ogni volta che guardi in basso.

Dopo circa una settimana, quando gli interruttori sono stati rodati, l’esperienza di digitazione è leggermente migliorata. Ma non è questo il problema con il Vigor GK71 Sonic. Altre tastiere di marca come il Corsair K100 RGB sono dotate di più opzioni di interruttore, mentre il Vigor GK71 Sonic è limitato ai Sonic Reds.

Gli interruttori a chiave sostituibili a caldo, come quelli offerti sul Logitech G Pro X , avrebbero risolto il problema. Sfortunatamente, l’industria delle tastiere da gioco non ha raggiunto questa tendenza e il Vigor GK71 Sonic non sta avviando quel processo.

Prestazioni di gioco

La tastiera MSI Vigor GK71 Sonic su sfondo grigio.

Sebbene l’esperienza di digitazione non sia eccezionale sul Vigor GK71 Sonic, l’esperienza di gioco è migliore, anche se presenta ancora una serie di problemi. Mi piace il tocco leggero sugli interruttori, ma la resistenza dell’interruttore menzionata in precedenza era un piccolo fastidio che era facile trascurare rispetto alla digitazione.

Ho usato principalmente Vigor GK71 Sonic in Destiny 2, ma sono passato anche a Dying Light 2 e Rainbow Six Siege . Gli interruttori lineari sono il re per i giochi e il Vigor GK71 Sonic non è diverso. I salti a doppio tocco erano un gioco da ragazzi in Destiny 2 e sono stato facilmente in grado di utilizzare la mia cintura di attrezzi in Siege.

Questa è una solida tastiera da gioco se ti concentri solo sui giochi. Ho bisogno di un equilibrio tra gioco e digitazione, rendendo le opzioni multiple di commutazione sul Logitech G513 Carbon da $ 120 molto più attraenti.

Mi piace il poggiapolsi e ha sostenuto comodamente il mio palmo durante il gioco. L’unico problema che ho riscontrato è stato un leggero allontanamento dalla tastiera. Il poggiapolsi ha piedini in gomma sul fondo per evitare che scivoli, ma le mie lunghe sessioni di gioco si sono comunque concluse con esso a circa un pollice di distanza dal corpo. Non è un grosso problema, ma avrei preferito in qualche modo bloccare il poggiapolsi al corpo.

Il poggiapolsi dell'MSI Vigor GK71 Sonic non si attacca alla tastiera.

Al di fuori dei giochi, il Vigor GK71 Sonic ha un paio di caratteristiche di gioco uniche. C’è un blocco di Windows dedicato, oltre a un tasto di scelta rapida per avviare MSI Afterburner.

Anche la rotellina del volume è stata una gioia durante il gioco: anche con i proiettili che sfrecciavano oltre, sono stato in grado di regolare rapidamente il volume senza pensarci due volte.

Software

Monitoraggio del sistema in MSI Center.

Non sono stato in grado di installare MSI Center dopo ore di tentativi, quindi tutto ciò che posso fornire è una foto d’archivio. MSI

La mia prima impressione su MSI Center è che è agitato. Questo è il software di cui hai bisogno per controllare l’illuminazione, le assegnazioni dei tasti e tutto il resto del Vigor GK71 Sonic. Devi installarlo tramite Microsoft Store e il mio è stato catturato in un ciclo di installazione, tre volte, in realtà, prima che iniziasse a funzionare.

Dopo aver esaminato le recensioni su Microsoft Store, ho capito perché ero bloccato in un ciclo di installazione infinito. MSI Center non riesce a installare i componenti corretti.

La mia installazione mi ha permesso solo di registrare macro e le recensioni di Microsoft Store suggeriscono che non sono solo. Peggio? Alcune delle recensioni risalgono a due mesi fa. Ho chiesto a MSI una versione più recente, forse una che funzionasse, ma il punto resta. Se oggi spendessi $ 110 per questa tastiera, non sarei felice che metà della funzionalità sia bloccata da un software rotto.

Per essere chiari, questo è un problema con Microsoft Store. Ho già usato MSI Center ed è una delle migliori app all-in-one che vedi dai produttori di componenti per PC (anche se non è così buona come Corsair iCue). Tuttavia, MSI ha scelto di inviare gli utenti a Microsoft Store invece di fornire un download diretto.

Dopo un paio d’ore di tentativi, mi è rimasto un errore di rete su Microsoft Store che non mi permetteva di procedere con il download e non forniva alcun modo per rimuovere i file che avevo già installato. Alla fine ho rintracciato un download per MSI Center per un prodotto separato, ma ho riscontrato lo stesso ciclo di installazione.

Aggiornerò questa recensione una volta che una versione pubblica di MSI Center funzionerà come dovrebbe.

La nostra presa

L’MSI Vigor GK71 Sonic ha un bell’aspetto, ma il suo lungo elenco di problemi minori lo frena. I keycap sono attraenti, ma sono preoccupato per la loro durata e l’illuminazione è stupenda, ma è bloccata dietro il capriccio del Microsoft Store. Tuttavia, l’esperienza di digitazione scomoda è ciò che uccide il GK71 Sonic per me.

Se ti concentri solo sui giochi, il Vigor GK71 Sonic costa circa $ 10 in meno rispetto alla concorrenza mentre include funzionalità di tastiere che costano da $ 50 a $ 60 in più. È un’impresa di per sé, ma l’esperienza ne risente a causa dell’inclusione di tutte quelle funzionalità.

Ci sono alternative?

Mentre $ 110 è un prezzo interessante per una tastiera da gioco meccanica di dimensioni standard, ci sono diverse alternative che costano da $ 10 a $ 20 in più:

  • — Molteplici opzioni di interruttore e un morbido poggiapolsi, ma mancano tasti multimediali dedicati.
  • — Migliore qualità costruttiva e viene fornito con copritasti budino e chiavi multimediali dedicate. Tuttavia, un poggiapolsi aggiunge altri $ 20 sul prezzo.
  • — Qualità costruttiva molto migliore e cavo USB-C staccabile, sebbene limitato a un fattore di forma TKL.

Quanto durerà?

Gli interruttori su misura di MSI sono classificati per 70 milioni di pressioni di tasti, quindi dovrebbero durare a lungo dopo aver preso una nuova tastiera. I keycap mi preoccupano, però. Gli oli delle tue mani potrebbero farsi strada tra le due sezioni, causando potenzialmente spaccature o crepe. Per fortuna, un set aggiuntivo di keycap costa solo circa $ 20.

Dovresti comprarlo?

No. Ci sono opzioni migliori là fuori che valgono i $ 10 extra. La rara eccezione potrebbe riguardare solo i giocatori, dove il Vigor GK71 Sonic è più economico della concorrenza e funziona come un piacere. Cioè, se MSI Center viene riparato presto.