Recensione Eero 6: gestione della casa intelligente resa facile

I router sono probabilmente in basso nell’elenco delle priorità per molte persone. È uno di quei dispositivi sottovalutati in casa che funziona solo in background e l’unica volta che viene in mente è quando le cose non funzionano correttamente.

Una casa intelligente in crescita presenta alcune sfide , con sempre più dispositivi che richiedono connettività, motivo per cui potresti voler cercare un router in grado di gestirli tutti. Con il Wi-Fi 6 integrato, la rete mesh a tua disposizione e un sistema che può essere controllato con Alexa di Amazon , l’Eero 6  si presenta certamente come un’opzione attraente per il consumatore medio.

Sistema Wi-Fi mesh Amazon eero – pacchetto da 3 dispositivi
  • Copertura per tutta la casa - Un pacchetto da 3 dispositivi eero crea un sistema Wi-Fi per tutta la casa che sostituisce il tuo router e copre una superficie fino a 460 m².
  • Massima flessibilità - Aumenta la portata del tuo sistema in qualsiasi momento con l’hardware eero, semplice e con compatibilità universale.
  • Compatibile con il tuo provider di servizi Internet - eero si connette al tuo modem per portare la tua attuale connessione Internet in qualsiasi punto della casa.
  • Si configura in pochi minuti - L'app eero ti guida nella configurazione e ti consente di gestire e controllare la tua rete ovunque tu sia.
  • Wi-Fi perfetto per l’intrattenimento - Sfrutta al massimo la tua connessione Wi-Fi per riprodurre contenuti in streaming, giocare e lavorare da qualsiasi punto della casa.

Copertura per tutta la casa

Far crescere la tua casa intelligente non coinvolge solo i gadget, ma anche una copertura sufficiente per garantire che rimangano collegati e non compromessi in alcun modo. Eero 6  è una rete mesh Wi-Fi 6 dual-band che consente di distribuire nodi di estensione per coprire ampi spazi. Per gli spazi più piccoli come il mio appartamento, che è una smidge di oltre 1.000 piedi quadrati, l’Eero 6 è un po ‘eccessivo, ma altri apprezzeranno la sua gamma di 5.000 piedi quadrati per case e spazi di dimensioni maggiori.

John Velasco / Tendenze digitali

Con la mia configurazione, il sistema racchiude un router e due nodi di estensione. Lo sto usando come una rete secondaria e complementare che conterrà il mio Internet of Things (dispositivi IoT), mentre il mio principale servirà da rete principale per navigare sul Web con i miei smartphone e computer. Simile ad altri router mesh che ho controllato, il router Eero è collegato al mio modem gateway utilizzando una delle sue due porte gigabit, il che non lascia molto se hai un disperato bisogno di connettere altre cose. So quanto velocemente può sfuggire il controllo quando si introducono dispositivi domestici intelligenti che richiedono i propri hub o bridge, quindi sarebbe stato bello avere più porte.

I nodi extender servono solo come hub Wi-Fi perfetti per estendere la portata della rete a tutti gli angoli della casa. A seconda della potenza del segnale, mi piace che l’Eero 6 selezioni automaticamente a quale nodo / router si connetteranno i dispositivi. Ad esempio, i due display intelligenti nella mia camera da letto si collegano al nodo dell’extender che si trova nella stessa stanza, al contrario del router principale nel soggiorno. A differenza del router, gli estensori di nodo non dispongono di porte Ethernet per l’espansione. Non è poi così sorprendente, ma vorrei comunque che ne avessero uno o due.

Comoda gestione della casa intelligente

I router di oggi sono più facili da usare che mai e l’Eero 6  non fa eccezione. Configurarlo è un gioco da ragazzi che non richiede altro che collegare il router al mio gateway e scaricare l’app Eero. Da lì, puoi collegarlo al tuo account Amazon per l’accesso al controllo vocale con Alexa.

L’app fa un buon lavoro nell’individuare quali dispositivi sono collegati a Eero 6. Poiché le convenzioni di denominazione per alcuni dispositivi possono essere oscure, ti consiglio di tornare nell’app il più rapidamente possibile per cambiarle. La mia casa intelligente è composta da più di 50 dispositivi collegati, quindi è utile che mi venga affidata la supervisione delle loro attività, soprattutto quando ti rendi conto che un gadget sta apparentemente inviando volumi di dati più elevati. È una bandiera rossa che può aiutare gli utenti a essere più consapevoli di come si comportano i loro dispositivi.

eero 6 recensione router mesh Wi-Fi 8 di 10 eero 6 recensione router mesh Wi-Fi 7 di 10 eero 6 recensione router mesh wi fi di 10

Quando si tratta di casa intelligente, disattivare l’accesso a un particolare dispositivo è facile con l’aiuto di Alexa. Una volta abilitata l’abilità Eero Alexa, sarai in grado di dire all’assistente vocale di mettere in pausa il Wi-Fi su un particolare dispositivo o sull’intera rete.

Vale la pena notare che l’Eero 6 ha un hub per casa intelligente Zigbee integrato, molto simile al recente Amazon Echo (4a generazione) . Ciò semplifica il collegamento di accessori e dispositivi abilitati per Zigbee tramite l’app Alexa, evitando la necessità di utilizzare altre app di terze parti. Ciò elimina la necessità di gestire ancora un’altra app o servizio, quindi se sei già in profondità nell’ecosistema di Amazon, la capacità di Eero 6 di controllare i dispositivi Zigbee è utile.

Velocità, velocità, velocità

Il router Comcast Xfinity che utilizzo da tempo ora offre velocità medie di download e upload di 250 Mbps e 40 Mbps, rispettivamente. È interessante notare che il passaggio a Eero 6 ha aumentato le prestazioni a circa 350 Mbps e 41 Mbps. La maggiore velocità di download si ottiene solo tramite il router Eero 6 principale.

Router mesh Wi-Fi Eero 6
John Velasco / Tendenze digitali

Collegato a uno dei nodi dell’extender, tuttavia, le prestazioni diminuiscono all’incirca come il mio router Xfinity. Per la maggior parte dei dispositivi domestici intelligenti, questo non dovrebbe essere un problema a meno che non si tratti di una videocamera di sicurezza che sta caricando filmati sul cloud a cui puoi accedere. La risposta alla latenza attraverso i nodi dell’extender è quasi la stessa del router Eero principale, quindi è utile per quelle conversazioni video in tempo reale che potresti avere tramite uno smart display, una videocamera di sicurezza o un altro dispositivo.

La nostra opinione

Non puoi sbagliare con Eero 6 : è esattamente ciò di cui la casa intelligente in crescita ha bisogno per continuare ad espandersi. Ha tutto ciò che serve: un hub Zigbee integrato, espansione tramite estensori, gestione dei dispositivi, controlli Alexa e un prezzo accessibile di $ 279 per un sistema a 3 confezioni. In confronto, un simile kit Wi-Fi Google Nest costerà $ 349. Tuttavia, l’offerta di Google ha l’utilità aggiuntiva dei suoi estensori di nodi che sfruttano l’Assistente Google per i controlli vocali, consentendo loro di raddoppiare efficacemente come altoparlanti intelligenti.

Quanto durerà?

La costruzione minimalista e interamente in plastica dell’Eero 6 sembra decente, ma poiché è improbabile che vengano mai spostati una volta installati, corrono poco il rischio di essere danneggiati. Nel caso in cui qualcosa vada male da solo, c’è una garanzia limitata di 1 anno che lo coprirà.

C’è un’alternativa migliore?

Sì e no. Il Wi-Fi di Google Nest  costa di più, ma la comodità aggiuntiva dell’Assistente Google integrato nei suoi nodi di estensione offre un’utilità utile per la casa intelligente.

Dovresti comprarlo?

È un’opzione ideale se stai cercando un sistema di rete mesh che non comporti un investimento costoso.