Scarpe usate, non sporche

How To Clean Second Hand Shoes At Home - Scarpe usate, non sporche

Chi compra un paio di scarpe usate?

I colleghi che hanno vissuto in Cina sono rimasti perplessi dal tema delle scarpe usate. La concorrenza estremamente introversa della piattaforma di e-commerce e l’industria manifatturiera altamente centralizzata hanno dato ai colleghi la sicurezza di disdegnare le scarpe di seconda mano. In Cina, puoi acquistare un paio di scarpe di marca scontate per 100+, e non è impossibile acquistare un paio di scarpe senza scegliere 20 marche.

In un mercato del genere, è vero che pochissime persone compreranno un paio di scarpe usate.

Pertanto, la storia di un marchio che vende un paio di scarpe usate per centinaia di dollari non può accadere nella Cina di oggi. Ma che dire del futuro? È impossibile dirlo.

ad910b28 7fa7 4486 8585 e1069683b249 0 - Scarpe usate, non sporche

▲ I lavoratori di Shanghai producono scarpe. Immagine di credito: Shine

Scarpe riciclate, il marchio ti offre un buono di $ 20

che cosa! Ci sono anche scarpe usate?

È un hobby speciale? Chi lo comprerà?

Ad essere onesti, non sei preoccupato che la persona di fronte a te abbia il piede d’atleta?

Il riciclaggio dell’elettronica ha parti che continuano ad essere utilizzate e il riciclaggio delle scarpe contiene solo materiali tessili contaminati.

Quando si tratta di riciclaggio di scarpe, quanto sopra potrebbero essere domande degli utenti. Ma la vendita di scarpe di seconda mano non è rara: ancora oggi, sempre più marchi si sono aggiunti ai ranghi del riciclo dei prodotti di seconda mano degli utenti, inclusi molti marchi di abbigliamento sportivo o marchi di scarpe inaspettati.

109895328 lifestyle wool runners in natural black - Scarpe usate, non sporche

▲ Allbirds nel fuoco americano

Allbirds, un marchio di lifestyle ecologico noto per le sue sneakers, afferma di essere pronto a prolungare la vita delle sue calzature, mentre iniziano a riciclare. Il programma di riciclaggio si chiama “Allbirds ReRun”, per questo programma Allbirds ha lanciato una piattaforma di rivendita chiamata ReRun per riciclare le scarpe degli utenti, siano esse nuove o indossate per un certo periodo di tempo.

Il programma sarà sperimentato in tre negozi Allbirds a Los Angeles, Chicago e New York City, prima di espandersi ad altri negozi negli Stati Uniti. È solo che, a differenza delle piattaforme di seconda mano che completano direttamente le transazioni in contanti, i clienti che vendono le loro scarpe al marchio possono ottenere solo $ 20 in crediti per acquistare nuove scarpe Allbirds.

Le scarpe usate, che sono state riciclate dal brand, saranno rivendute online a prezzo ridotto sulla piattaforma ReRun, a partire da 59 dollari. Rispetto al prezzo originale di 118-138 scarpe, il prezzo di alcune scarpe di seconda mano è inferiore al 50%, il che è molto competitivo nel prezzo. Ma dopotutto, queste sono ancora un paio di scarpe di seconda mano e potresti dover attraversare il “muro” nel tuo cuore se vuoi iniziare.

allbirds - Scarpe usate, non sporche

▲ Scarpe usate in conto vendita di Allbirds

Allbirds afferma sul sito Web di Allbirds ReRun:

Dall’inizio alla fine, Allbirds mantiene gli standard più elevati nella progettazione e nell’approvvigionamento di materiali naturali di alta qualità con un comfort senza pari e un impatto ambientale minimo in mente. Noi di Allbirds ReRun abbiamo lo stesso livello di considerazione, assicurando al contempo che ogni paio di scarpe rivendita sia in condizioni come nuove, con la stessa qualità e comfort.

allbirds return - Scarpe usate, non sporche

▲ Contenuto del sito Web ufficiale di Allbirds ReRun

Il marchio ricicla le vecchie scarpe, rinnova i vecchi prodotti e li rivende, il che non solo può promuovere il riacquisto degli utenti, ma può anche avere un gruppo di utenti sensibili al prezzo, ma anche ribadire la proposta del marchio agli utenti: la protezione dell’ambiente.

Dopotutto, Allbirds ha iniziato con il concetto di protezione ambientale + materiali completamente naturali. Il primo paio di scarpe del marchio è stato realizzato con lana merino ultra fine della Nuova Zelanda, che ha meno materiali chimici rispetto ad altri marchi. Non sorprende che i marchi “ecologici” che affermano di mantenere le loro linee di prodotti il ​​più rispettose possibile dell’ambiente stiano iniziando a riciclare i loro prodotti per il riutilizzo.

Allbirds Re Run SM 1 - Scarpe usate, non sporche

▲ Ripeti Allbirds

Non solo le scarpe possono essere riciclate, ma anche gli indumenti intimi possono essere riciclati

Guardando al futuro, scoprirai che molti marchi di abbigliamento stanno continuando a lanciare campagne di riciclaggio. Ricicla i prodotti originali per la ristrutturazione o usa materiali riciclati dai prodotti originali per creare nuovi vestiti.

HM potrebbe essere il marchio di riciclaggio più vicino agli utenti cinesi. Se sei una persona a cui piace guardare la vita, probabilmente hai visto una pubblicità per il riciclaggio di indumenti usati nei negozi HM: diamo il benvenuto a tutti i tessuti, indipendentemente dalla marca e dal livello di danno, che verranno indossati, riutilizzati e riciclati .

I clienti possono recarsi a HM per scambiare i vestiti usati con un buono sconto del 15% emesso dal marchio e il buono può essere utilizzato per detrarre l’importo degli articoli a prezzo normale di HM. Ma forse la detrazione dei voucher non è elevata, il che porta allo scarso entusiasmo degli utenti a tornare in negozio, per cui possiamo anche dire che la consapevolezza delle attività di HM in Cina non è elevata.

HM - Scarpe usate, non sporche

▲ Promozione delle attività di riciclo HM

Inoltre, le prestazioni di HM nella protezione ambientale non sono particolarmente buone. Se è vero che conoscenza e azione sono unificate per la protezione dell’ambiente, allora non ci saranno notizie di HM che brucia vestiti. Bruciarlo se non può essere venduto sembra che sia solo per motivi commerciali e non è affatto ecologico.

i:co, un’azienda svizzera di riciclaggio che ricicla più marche di merci, afferma che il 40-60% dei vestiti che riciclano vengono sterilizzati e spediti al mercato dell’usato per il riutilizzo, il 30-40% del materiale può essere riciclato; Il 5%-10% può essere utilizzato per fare stracci, l’1%-3% è utilizzato per la produzione di energia termica.

A giudicare da questo rapporto, la maggior parte degli indumenti verrà effettivamente utilizzata per l’abbigliamento di seconda mano dopo il riciclaggio. Beluga, una piattaforma di riciclaggio di vestiti di seconda mano intervistata da Ai Faner, una volta ci ha detto che gli indumenti saranno rivenduti dopo lo smistamento e la disinfezione e molti dei vestiti riciclati di Beluga fluiranno nel sud-est asiatico e in Africa dopo la lavorazione.

130411123941 second hand clothing mpa 3 horizontal large gallery - Scarpe usate, non sporche

▲ Abbigliamento usato venduto in Africa

Dopo che questi marchi sono diventati abbigliamento di seconda mano e sono entrati nel mercato dell’abbigliamento di seconda mano in diversi paesi, hanno in gran parte perso il valore del loro marchio.

La popolazione locale non si prenderà la briga di sistemare le cose la seconda volta: forse un capo di abbigliamento con centinaia o migliaia di capi può essere venduto solo localmente a un prezzo del 5% o anche inferiore. Dal momento che questi abiti sono finalmente di seconda mano e saranno gestiti dai clienti in vari modi, i marchi possono intervenire direttamente in questo processo per massimizzare il valore del marchio?

Ci sono molti marchi che fanno questo, non solo Allbirds, Lululemon, Levi’s, Patagonia sono tutti marchi che riciclano personalmente i vecchi prodotti dagli utenti. Venderanno i prodotti trasformati a nuovi utenti e gli utenti originali possono anche ottenere buoni per nuovi prodotti attraverso il riciclaggio e riacquistare nuovi marchi.

Trove - Scarpe usate, non sporche

▲ Lululemon, Levi’s, Patagonia collaborano per completare la piattaforma TROVE per la rivendita di beni di seconda mano

Il valore del marchio può continuare a svolgere un ruolo attraverso il riciclaggio, i vecchi utenti possono riacquistare e coloro che non hanno acquistato a causa del prezzo possono anche diventare nuovi utenti del marchio attraverso prodotti di seconda mano.

La pagina di vendita dell’usato di Lululemon dice che si tratta di “acquistare con uno scopo” e mostrano anche sulla home page che i prodotti di seconda mano saranno “come nuovi”. L’unica differenza potrebbe essere il prezzo: la maggior parte dei prodotti di seconda mano viene venduta a un prezzo di circa il 50%. I pantaloni da yoga che originariamente erano venduti a $ 98 ora possono essere acquistati a soli $ 49.

Lululemon like new - Scarpe usate, non sporche

▲ Merchandising Lululemon come nuovo

Gli articoli di seconda mano di Levi’s non hanno lo stesso vantaggio di prezzo. Sulla piattaforma Levi’s di seconda mano, un paio di pantaloni in denim di seconda mano continueranno a essere venduti a $ 118, mentre i jeans nuovi di zecca in realtà vendono all’incirca allo stesso prezzo. Il marchio segnerà il grado di usura sull’interfaccia di vendita dei beni di seconda mano, indipendentemente dal fatto che vi sia un leggero sbiadimento e usura sulla cucitura interna, ma la cosa più importante è la frase——

Già rodati, i pantaloni miglioreranno nel tempo.

Rispetto ad altri marchi che offrono offerte decenti, Levi’s non offre molto e alcuni pantaloni usati sono anche più costosi dei nuovi articoli scontati. Preferiscono che tu sia disposto ad acquistare beni di seconda mano per la comprensione del concetto di protezione ambientale del marchio. Secondo loro, ogni paio di jeans usato indossato e consumato è unico e i jeans che acquisti diventeranno più adatti a te nel tempo.

levi - Scarpe usate, non sporche

▲ Jeans Levi’s Secondhand in saldo

Di fronte a un concetto, il marchio ha molta strada da fare

I marchi di fascia media hanno iniziato ad apportare modifiche, allungando la vita degli indumenti attraverso le proprie iniziative di riciclo e rivendita. Ma di fronte a un numero maggiore di utenti, il problema che devono risolvere è come far accettare agli utenti abiti di seconda mano, in particolare quelli attillati come scarpe e pantaloni da yoga.

Questa domanda è del tipo “I calzini e la biancheria intima possono essere lavati insieme in lavatrice?” Anche se qualcuno ti ha detto che non ci sono problemi nel lavare i due insieme in lavatrice, molte persone non riescono ancora a superare questo livello nel loro cuori. Gli anziani della famiglia sentono sempre che i calzini sono più sporchi della biancheria intima e anche il piede dell’atleta farà ammalare le parti intime.

Ma il fatto è che la biancheria intima è più sporca delle calze: i microbiologi hanno scoperto che un paio di biancheria intima sporca contiene in media 0,1 grammi di feci, oltre a cellule e microrganismi della parete intestinale. D’altra parte, i calzini sono molto più puliti: anche se qualcuno ha il piede d’atleta, il dermatofito, l’agente patogeno del piede d’atleta, è difficile da sopravvivere e riprodursi nell’ambiente acido della vagina.

È solo che nessuna scienza popolare influenzerà gli anziani della famiglia che si accigliano quando ti vedono mescolare calzini e mutandine.

nope no - Scarpe usate, non sporche

Lo stesso vale per l’abbigliamento e le scarpe di seconda mano: in questo processo, i marchi devono combattere contro i concetti tradizionali. Fai sapere a più persone che fintanto che vengono pulite correttamente, queste scarpe e questi vestiti lasceranno alcune tracce di anni, ma la maggior parte di loro sarà come nuova. I marchi devono dire a più persone che non avrai malattie della pelle o del piede d’atleta indossando abiti di seconda mano.

I giovani utenti hanno abbracciato presto le opzioni di acquisto di abbigliamento di seconda mano, spinti dall’economicità. È molto comune che gli abiti originali Hanfu, Lolita e Vintage vengano venduti su piattaforme di seconda mano come Xianyu.Lentamente, sempre più utenti acquistano abiti inattivi o indossati solo poche volte.

88adde60484643ad992a36f25557fd44 - Scarpe usate, non sporche

▲ È molto comune che JK, Lolita e Hanfu conducano transazioni di seconda mano a Xianyu

Linlin, che è abituata a comprare vestiti da Xianyu, ha detto che questi vestiti hanno uno sconto enorme rispetto al prezzo originale e la qualità è quasi la stessa, il che le rende difficile rifiutare. “Non fa alcuna differenza finché lo lavi dopo averlo acquistato. Quando lo indossi, dovresti guardare il modello, non se è di seconda mano. Non credo che ci sia alcun onere psicologico. Acquisto un articolo nuovo di zecca su Taobao può acquistare tre articoli nuovi o di seconda mano su una piattaforma di seconda mano. Ne vale davvero la pena.”

Il proprietario di Binki’s, il primo negozio di riciclaggio a Guangzhou, ha anche affermato che ci vuole un processo per convincere le persone ad accettare lo stile di vita del riciclaggio. Anche in un ambiente in cui i negozi di riciclaggio hanno già effettuato uno screening preliminare degli utenti target, le persone sono ancora più disposte ad acquistare vestiti nuovi di zecca rispetto a vestiti inutilizzati più adatti a loro. “Questo è un ostacolo nel mio cuore. Le persone che preferiscono le fabbriche per produrre vestiti nuovi sono ancora più come dei fannulloni”.

WechatIMG5075 - Scarpe usate, non sporche

▲ Il primo negozio di riciclaggio Binki’s è stato aperto a Guangzhou. Immagine da: [email protected] Guangzhou

Lo stesso vale per i marchi di noleggio di abbigliamento che non sono sopravvissuti negli ultimi anni, che raccontano la storia di una pulizia più accurata dei loro vestiti in varie promozioni. Ma la situazione aziendale odierna mostra che le persone potrebbero non essere in grado di accettare il modo di noleggiare i vestiti a causa della mancanza di cambi di abbigliamento, o perché non possono accettare questo concetto. I servizi di noleggio di abbigliamento da donna di marchi di fast fashion come H&M e Banana Republic devono affrontare lo stesso dilemma.

E quando il brand lancia la linea di prodotti di seconda mano, dal noleggio alla vendita, gli utenti possono possederla con un solo acquisto.Cambierà la situazione?

allbirds sneakers 1568334912 - Scarpe usate, non sporche

▲ Allbirds – non noleggio di seconda mano, ma vendita di seconda mano

Se gli utenti possono accettare abbigliamento e scarpe di seconda mano è una questione complessa, che include diversi fattori come i concetti sociali e l’educazione al mercato. Tuttavia, per i marchi di consumo è un buon inizio per vendere prodotti di seconda mano.Con l’approvazione del marchio, tutti saranno più sicuri della qualità e dell’igiene dei prodotti di seconda mano, anche se non è ancora noto se acquistarli.

L’unica certezza è che se leggi questo articolo senza accigliarsi, allora sei l’utente target di questi marchi di prodotti usati.

L’immagine del titolo proviene da shoefilter

 

Non troppo interessante, non troppo ottimista.
casella di posta 4

#Benvenuto a prestare attenzione all’account WeChat ufficiale di Aifaner: Aifaner (WeChat: ifanr), contenuti più interessanti ti verranno forniti il ​​prima possibile.

Love Faner | Link originale · Visualizza commenti · Sina Weibo