Instagram dopo che “Tiktok” ha deciso di diventare “brutto” con TikTok

⚠ È ora di essere reale. ⚠

In un momento casuale della giornata, tu e i tuoi amici ricevete una notifica contemporaneamente e, entro 2 minuti, utilizzate le fotocamere anteriore e posteriore per catturare l’attimo, senza filtri e senza modifiche, e condividete direttamente i momenti reali dell’altro della giornata.

Questo è il gioco della “morte sociale” giocato dall’app di social media francese BeReal.

Ovviamente, dal loro punto di vista, il gameplay è schietto come il nome dell’app e significa che hai dei veri amici.

Ma l’idea delle doppie fotocamere non era originale per BeReal. Nel 2013, l’app per fotocamera iOS di breve durata Frontback supportava questa funzione .

Negli ultimi due mesi, anche i social network reali come BeReal sono stati resi popolari sulle piattaforme mainstream e vogliono che sempre più persone mantengano Real.

I veri social, TikTok, Instagram stanno “copiando”

Il gameplay di “morte sociale” di ogni piattaforma ha alcune ombre di BeReal, ma incorpora anche più o meno caratteristiche proprie.

L’ultimo a stare al passo con la tendenza è TikTok.

Il 15 settembre, TikTok ha annunciato che nelle prossime settimane testerà una funzionalità chiamata Now , dopo aver ricevuto un promemoria giornaliero, gli utenti possono utilizzare le fotocamere anteriore e posteriore per scattare foto o video di 10 secondi, registrando ciò che viene fatto al momento cose e condividi con gli amici che si susseguono.

I brevi video sono naturalmente una forma di contenuto a cui TikTok non può rinunciare. Per TikTok, questa è un’estensione dello strumento di creazione video.

Il 29 agosto, Snapchat ha aggiunto un’icona “doppia fotocamera” alla barra degli strumenti della fotocamera . Ha quattro layout: verticale, orizzontale, picture-in-picture e ritaglio. Può anche utilizzare strumenti creativi per aggiungere musica, adesivi, obiettivi, ecc. Questo è ciò che rende speciale Snapchat.

Rispetto a BeReal, la “doppia fotocamera” di Snapchat non invia promemoria fotografici giornalieri, ma ha più strumenti di modifica. Forse è perché “brucia subito dopo la lettura” e ha un forte senso del presente, e quello che deve fare è come registrare meglio il presente. L’innovazione della “doppia fotocamera” è che cattura più prospettive contemporaneamente.

Instagram si è mosso per imitare BeReal anche prima.

Il 23 agosto, è stato rivelato che Instagram stava testando la funzione “IG Candid” , che significa candido.

▲ Immagine da: [email protected]

La denominazione è simile a BeReal e il kernel è esattamente lo stesso. Secondo l’informatore @Alessandro Paluzzi, gli utenti di Instagram che utilizzano questa funzione riceveranno una notifica fotografica a orari casuali ogni giorno.

▲ Immagine da: [email protected]

Dopo aver ricevuto la notifica, la fotocamera di Instagram accende sia la fotocamera anteriore che quella posteriore, dando all’utente 2 minuti per scattare una foto e quindi condividere il contenuto nelle Storie. C’è un sorprendente bordo blu attorno all’avatar per distinguerlo dalle altre storie.

▲ Immagine da: [email protected]

Se vuoi vedere il Candido degli altri, devi prima creare il tuo Candido, perché la fiducia è reciproca. Simile a BeReal, non puoi scorrere le foto quotidiane di altre persone finché BeReal non carica le tue.

Un portavoce di Meta ha confermato in una dichiarazione che la funzione era un “prototipo interno” piuttosto che un “test esterno”, ma ha rifiutato di fornire ulteriori dettagli. Per non dire altro, Instagram sta davvero valutando la possibilità di replicare questa funzione.

Già da luglio, infatti, Instagram ha lanciato la modalità di registrazione dual-camera “Dual” , ma non è stata ancora abbinata ad altre esperienze.

Ma “Dual” è in realtà in sviluppo da diversi anni, secondo un ex designer di prodotti di Instagram . È stato rilasciato quando BeReal era in pieno svolgimento, forse perché il tempismo era giusto.

Essere invitati a scattare foto ogni giorno in orari inaspettati, senza poter modificare e perfezionare le immagini, è ciò che BeReal crede in “la casualità crea autenticità”.

Quando BeReal si è posizionato come un “anti-Instagram”, anche Instagram ha preso una direzione diversa dal passato, diventando attivamente meno raffinato e meno instagrammabile.

Realtà o illusione, ma la condivisione della quotidianità è il trend

Il gameplay di BeReal citato in apertura, ci sono 3 dettagli interessanti:

Se la foto ha più di 2 minuti, la foto verrà contrassegnata come “in ritardo”; i metadati mostreranno quante volte la foto è stata scattata di nuovo prima del rilascio della versione finale; una volta che viene emesso un nuovo promemoria foto in un nuovo giorno , la foto precedente scomparirà.

Pertanto, da un lato, c’è un senso di urgenza determinato dai vincoli delle regole, e dall’altro, c’è un senso di relax che si concentra sulla vita ordinaria e quotidiana.

BeReal non è tanto una foto quanto un rituale quotidiano di condivisione delle cose con gli amici. Potrebbe non importare cosa ha mangiato un amico la scorsa notte, ma è divertente condividere un momento della giornata con loro ed è importante “ricordarsi di tenersi in contatto”.

Ma “The New Yorker” crede che BeReal non sia completamente reale. Quando arriverà il promemoria fotografico, apporteremo inconsciamente modifiche per farci sembrare il meno imbarazzanti possibile, ad esempio dallo stare sdraiati a sedersi.

E la retorica di marketing di BeReal critica implicitamente le piattaforme social tradizionali come Instagram, che sembrano incoraggiare la disonestà e l’inautenticità, riducendo la nostra qualità sociale e la nostra salute mentale.

In effetti, indipendentemente dalla piattaforma social su cui ci troviamo, non possiamo fare a meno di mostrare una versione migliore di noi stessi, questo è dovuto alla natura umana ed è comprensibile. La ricerca deliberata della realtà è un’illusione.

▲ Foto da: Getty Images

Tuttavia, la popolarità di BeReal è sufficiente per dimostrare che il modo di socializzare online è cambiato.

BeReal è stato lanciato nel 2020, ma sarà popolare nel 2022. Inizialmente è stato seguito da studenti universitari. All’inizio di quest’anno, i giovani hanno iniziato a discutere molto dell’app su TikTok. Molti contenuti su BeReal hanno ricevuto più di 500.000 Mi piace, e poi questo entusiasmo è continuato su Twitter, con molti diagrammi Out of circle.

Oggi, BeReal è diventata una delle app preferite della Gen Z, diventando l’app non di gioco n. 1 sull’App Store statunitense ad agosto per diverse settimane.

Niente non cambia, solo il cambiamento accade ancora e ancora.

In un’intervista, il capo di Instagram Adam Mosseri ha sottolineato che collegare le persone con la famiglia e gli amici è importante per loro come lo era due, cinque o otto anni fa. Tuttavia, poiché il modo di comunicare è cambiato, è cambiato anche il modo in cui le piattaforme soddisfano questa esigenza.

Ad esempio, quando Instagram è stato lanciato per la prima volta, non c’erano storie o DM. La comunicazione è ora passata alle storie, alle chat private e alle chat di gruppo. Più foto e video vengono condivisi nelle Storie in un giorno che nei feed.

Allo stesso modo, con BeReal ora favorito dalla Gen Z, Instagram, in crisi, deve seguire. Zuckerberg ha affermato che si farà di più per conquistare i giovani utenti adulti di età compresa tra 18 e 29 anni, anche a spese degli utenti più anziani.

È interessante notare che BeReal ha dichiarato pubblicamente che non renderà famosi gli utenti e, se vuoi diventare un influencer, puoi rimanere su TikTok e Instagram.

E l’imitazione di BeReal da parte di Instagram potrebbe davvero tenere più utenti dalla sua parte.

Come ha detto l’informatore @Alessandro Paluzzi :

“Le persone che attualmente utilizzano BeReal e Instagram troveranno sicuramente più conveniente giocare su un’unica piattaforma, e anche coloro che stanno criticando la funzione ora finiranno per usarla alla fine.”

Instagram non può tornare a Instagram

Le recenti mosse “innovative” di Instagram sono state frequenti.

Qualche tempo fa, a Instagram è stato chiesto pubblicamente di “rendere Instagram di nuovo Instagram” a causa della sua “TikTokization”. Credono che dovrebbe concentrarsi sulla condivisione di foto tra amici.

▲ Foto da: Gizmodo

Consapevole del numero di avversari, Instagram ha dovuto sospendere la closed beta della visualizzazione a schermo intero simile a TikTok e ridurre i contenuti consigliati algoritmicamente nel feed. Ma il capo di Instagram ha chiarito che “il ritiro non è permanente”.

Nel frattempo, la determinazione di Instagram sui brevi video non è cambiata. Perché hanno notato che quando Internet è diventato più veloce, quando i dati sono diventati più economici e le persone si sono rivolte sempre più ai video, “lo vediamo più e più volte”.

Tuttavia, WSJ ha recentemente riferito che Instagram ha subito battute d’arresto nell’imitare TikTok, con “la maggior parte degli utenti di Reels non si impegna affatto”.

▲ Immagine da: shutterstock

Reels è la funzione di video brevi di Instagram, che consente di registrare brevi video e aggiungere musica, filtri e altri effetti. Sembra una “copia di TikTok”, ma esiste all’interno di Instagram e non è un’app separata.

Dal punto di vista dei dati, gli utenti di Instagram trascorrono meno di 17,6 milioni di ore al giorno a guardare Reels, mentre gli utenti di TikTok trascorrono 197,8 milioni di ore, 10 volte di più rispetto ai primi.

Instagram ritiene che il motivo principale sia la mancanza di creatori di contenuti e influencer che utilizzano Reels. Un terzo di tutti i Reels viene creato su altri siti, molti da TikTok, e filigranato su Instagram.

Tornando alla voce delle Kardashian e tornando ad essere Instagram, cos’è il vero Instagram?

Dal loro punto di vista, il vero Instagram riguarda principalmente foto e amici, mentre il falso Instagram è composto da consigli e video algoritmici. Certo, è più pratico passare dal primo al secondo, il che influenzerà anche la modalità creativa e le entrate dei creatori.

Ora, Instagram potrebbe essere alla pari con BeReal.

Anche Instagram ha avuto molte esperienze di “imitazione” prima. Nel 2016 ha imitato Snapchat e lanciato Stories, che è scomparso 24 ore dopo l’uscita; nell’agosto 2020 ha seguito TikTok e ha lanciato la funzione di cortometraggio Reels.

▲ Foto da: [email protected]_prada

A questo proposito, Gizmodo ha commentato :

Instagram e la sua società madre, Meta, si stanno masturbando tutta la concorrenza con nuovi giocatori come TikTok e BeReal. Tuttavia, invece di spingere i confini e provare cose nuove, sembra che voglia trasformare l’app in qualcos’altro.

Instagram è persino entrato in una situazione leggermente contraddittoria con la parodia.

Da un lato, con l’introduzione di algoritmi in stile TikTok, sulla homepage degli utenti compaiono sempre più brevi video di persone che non seguono le persone, piuttosto che immagini statiche di persone che seguono le persone.Siamo spinti dall’economia dell’attenzione nelle informazioni fluire.

D’altra parte, prova un modello sociale più realistico, come BeReal, che mantiene amicizie nel mondo reale e fornisce una condivisione online di breve durata in un social network frammentato.

In effetti, Instagram e BeReal non sono completamente opposti. Se BeReal è piccolo e bello, Instagram è più grande e completo: il primo è personale e mirato, mentre il secondo è universale e decentralizzato.

Certo, il mondo sta cambiando velocemente e Instagram deve seguirne l’esempio. Facilità d’uso, filtri ricchi e un layout ordinato della griglia sono le prime immagini di Instagram. Quelle chiamate per riportare Instagram su Instagram, come l’ammirazione per BeReal, non sono necessariamente per nostalgia.

 

Li Ruoqiuhuang, per esorcizzare il male. Email di lavoro: [email protected]
casella di posta 8

#Benvenuto a prestare attenzione all’account WeChat ufficiale di Aifaner: Aifaner (WeChat: ifanr), contenuti più eccitanti ti verranno forniti il ​​prima possibile.

Love Faner | Link originale · Visualizza commenti · Sina Weibo