Le nuove funzioni che Weibo, Douban e Douyin stanno svolgendo finalmente rendono la cyber-violenza non più irrisolta

Cyber violence - Le nuove funzioni che Weibo, Douban e Douyin stanno svolgendo finalmente rendono la cyber-violenza non più irrisolta

Una losca malizia ha portato un ragazzo di 16 anni in un vicolo cieco.

L’ultimo termine cercato da Carson Bride prima di suicidarsi era ” come visualizzare il nome utente Yolo “.

Yolo è un’applicazione social anonima, a causa delle sue impostazioni, gli utenti non possono mai sapere chi c’è dietro il messaggio. Si può dire che questo è uno spazio misterioso completamente illimitato. E quando è pieno di malizia dietro di esso, le informazioni travolgenti ti daranno anche l’illusione di non essere tollerato dal mondo.

Yolo App - Le nuove funzioni che Weibo, Douban e Douyin stanno svolgendo finalmente rendono la cyber-violenza non più irrisolta

▲ Yolo è un’app anonima

Carson ha scelto di togliersi la vita dopo aver ricevuto per mesi messaggi negativi anonimi da Yolo. Sua madre non ha fatto pressioni su varie piattaforme attraverso i media per pubblicizzare l’elenco di coloro che hanno abusato e perseguitato a lungo suo figlio, ma ha citato in giudizio le piattaforme social Snap, Yolo e LMK utilizzate da suo figlio . A suo avviso, le società non hanno rispettato i propri termini di servizio e le proprie politiche, violato le leggi sulla protezione dei consumatori e facilitato il bullismo.

Questa è la fine della storia, una madre ha citato in giudizio la piattaforma che i teppisti usavano per sfogare la loro malizia, non le persone dietro la piattaforma, per il suicidio di suo figlio.

Questa volta, la piattaforma non è più invisibile

Il sole splende sul mare e io appartengo al mare. Da qui per finire la mia vita, mi sono anche portato via i paesaggi più belli del mondo.

Liu Xuezhou, un ragazzo che stava cercando i suoi parenti, alla fine ha raccontato su Weibo di essere stato tradito dai suoi genitori biologici, di essere morto di genitori adottivi, di essere stato vittima di bullismo e molestie nel campus, ed è stato violentato da Internet; le informazioni personali della sig. Zhou, a cui è stato diagnosticato il nuovo virus della corona, è diventata virale su Internet. La piattaforma l’ha presa in giro per “aver inviato droga a migliaia di chilometri di distanza”, la madre di Jiang Ge è stata maltrattata da alcuni netizen durante la sua difesa dei diritti e ha citato in giudizio 10 netizen in cinque anni.

vaw5 - Le nuove funzioni che Weibo, Douban e Douyin stanno svolgendo finalmente rendono la cyber-violenza non più irrisolta

▲ La cyberviolenza non è più un problema individuale Immagine da: comminit

In passato ci sono stati episodi di violenza su Internet e ci sono sempre state persone che invocavano la verità, il bene e il bello, in modo che tutti possano regolare il proprio comportamento e non diventare “l’ultima goccia che fa traboccare il vaso”. Il comportamento degli individui è più volte menzionato negli episodi di cyber-violenza.Sebbene la piattaforma sarà criticata, sono più le persone che si nascondono attraverso la piattaforma.

È solo che sempre più persone non solo prendono di mira gli autori dietro di loro quando impugnano armi legali per contrattaccare, ma iniziano anche a chiedere che la piattaforma svolga un ruolo maggiore. La madre di Carson non è sola: le persone dietro la piattaforma sono odiose, ma le piattaforme che non riescono a proteggere gli utenti e a fermare le atrocità in modo tempestivo non possono essere sole.

Un professionista legale ha affermato che di fronte alla violenza informatica, sia le piattaforme che le persone fisiche devono assumersi le dovute responsabilità. La “Legge penale” stabilisce che gli atti di cyberviolenza sono sospettati di diffamazione e insulto e possono essere condannati alla reclusione a tempo determinato non superiore a tre anni, alla detenzione penale, alla sorveglianza pubblica o alla privazione dei diritti politici. Rientra solo in un caso specifico ed è difficile determinare le “gravi circostanze” causate dalla violenza online.

24 Cyber Violence Against Women in India Credit Jack Forbes - Le nuove funzioni che Weibo, Douban e Douyin stanno svolgendo finalmente rendono la cyber-violenza non più irrisolta

▲ Immagine da: blog di ricerca

La piattaforma ha anche il “Regolamento sulla governance ecologica dei contenuti delle informazioni di rete”, che limita la produzione e la pubblicazione di contenuti che insultano o diffamano altri e violano la reputazione, la privacy e altri diritti e interessi legittimi; dovrebbero essere adottate misure per prevenire e resistere alla produzione di contenuti cruenti, elettrizzanti, crudeli, ecc. che mettono le persone a disagio fisicamente e mentalmente.

Se parliamo solo di prevenzione e protezione precoce della violenza informatica, dal punto di vista della piattaforma e degli utenti, è più facile ottimizzare e aggiornare i prodotti per la piattaforma piuttosto che limitare gli utenti. Dopotutto, ci sono migliaia di utenti e ce ne sono solo pochi sulla piattaforma. Pertanto, che si tratti dei requisiti della politica o dell’iterazione della piattaforma stessa, possiamo vedere che sempre più piattaforme stanno apportando attivamente modifiche.

Mostra le tue abilità, controlla la tempesta di rete

Le piattaforme Internet cinesi sono diventate sempre più preoccupate per la violenza informatica da quest’anno.

Cinque aree chiave di rettifica sono elencate nell’operazione Qinglang lanciata nel gennaio 2022, la prima delle quali è “Violenza su Internet, diffusione di voci e altri problemi”. Dopo questa azione, sempre più piattaforme hanno lanciato funzioni o modalità antisommossa con nomi diversi.

5fabb2fec36574a822c6beef CATCH - Le nuove funzioni che Weibo, Douban e Douyin stanno svolgendo finalmente rendono la cyber-violenza non più irrisolta

▲ La violenza su Internet viene dalla mano invisibile dietro lo schermo Immagine da: Mingyongcheng

La risposta più rapida è stata Weibo. Il 24 gennaio Weibo ha dichiarato in risposta all’incidente di Liu Xuezhou che la piattaforma prevede di lanciare una “modalità anti-sommossa” con un clic e gli utenti possono limitare chi può commentare post del blog e messaggi privati ​​in le impostazioni sulla privacy; Puoi aprire il “Comment Firewall” e il sistema bloccherà automaticamente gli attacchi personali e i contenuti di molestie dannose.

Weibo ha lanciato ufficialmente questo modello l’11 marzo. Rispetto ad altre piattaforme, la più grande differenza tra il modello di Weibo è che “considererà in modo completo le diverse caratteristiche comportamentali di vari scenari come commenti e messaggi privati ​​e rileverà in anticipo potenziali attacchi. Utenti, fare un buon lavoro di allerta precoce e prompt nel pre-link, guidare gli utenti ad alto rischio ad attivare attivamente la funzione di protezione con un clic e ridurre ulteriormente e impedire che gli utenti vengano attaccati dal parlato”.

fangbao - Le nuove funzioni che Weibo, Douban e Douyin stanno svolgendo finalmente rendono la cyber-violenza non più irrisolta

▲ Weibo ha annunciato la “modalità antisommossa” alla fine di gennaio

Piattaforma: Weibo Nome funzione: Protezione con un clic Data di lancio: 11 marzo Data di protezione: 7 giorni Funzione principale: Non ricevere messaggi privati ​​da persone che non segui entro 7 giorni, le persone che non segui non potranno commenta il tuo Weibo e le persone che non segui lo inoltreranno I tuoi record Weibo non verranno visualizzati nell’elenco di inoltro Metodo aperto: “Io” – “Impostazioni privacy” – “Protezione con un clic”; guida ad alto rischio utenti ad aprire attivamente

yinsishezhi - Le nuove funzioni che Weibo, Douban e Douyin stanno svolgendo finalmente rendono la cyber-violenza non più irrisolta

▲ Interfaccia di apertura della protezione con un solo tasto

A differenza di Weibo, che costruisce un muro protettivo per gli utenti, Douyin prenderà anche l’iniziativa per avvertire quegli editori di contenuti. I commenti illegali/di bassa qualità pubblicati dagli utenti nell’area commenti verranno verificati mediante la corrispondenza del modello e verrà ricevuta la finestra a comparsa del commento “Questo commento potrebbe avere un impatto negativo sugli altri” e l’utente verrà guidato a ri -modificare. Se l’utente sceglie di continuare la pubblicazione, anche il commento non sarà visibile pubblicamente e potrà essere rilasciato solo dopo essere entrato nel processo di revisione.

fawenjingshi - Le nuove funzioni che Weibo, Douban e Douyin stanno svolgendo finalmente rendono la cyber-violenza non più irrisolta

▲ Douyin si autodefinisce la prima piattaforma a lanciare un “comment warning”

Piattaforma: Douyin Nome della funzione: Avviso post Data di lancio: 23 febbraio Data di protezione: Continua Funzione principale: il modello di sistema determina che c’è un problema con il commento inviato e verrà inviato un promemoria pop-up, suggerendo che il mittente ri- modifica per rimuovere commenti inappropriati; se il mittente insiste nell’invio, il commento non apparirà nell’area commenti. Metodo aperto: verifica automatica modello piattaforma

621491b924d55 - Le nuove funzioni che Weibo, Douban e Douyin stanno svolgendo finalmente rendono la cyber-violenza non più irrisolta

▲ Funzione “Comment Post Alert” di Douyin

Il prossimo è Douban, che fornisce una protezione più dettagliata per i contenuti passati degli utenti sulla piattaforma. Non solo gli utenti non possono rispondere ai contenuti e ai contenuti preferiti, ma le persone che non segui non possono visualizzare la tua home page personale e non puoi visualizzare i contenuti passati, il che può isolare efficacemente il potenziale comportamento di “scavare le tombe”.

Piattaforma: Douban Nome della funzione: Modalità di protezione dalle emergenze Data di lancio: 25 marzo Data di protezione: 3 giorni, 7 giorni, 14 giorni Funzioni principali: Isolamento e sbirciare (solo i follower possono visualizzare il contenuto della home page personale); prevenzione delle molestie (sconosciuti senza Accetto che i messaggi privati ​​non possono essere inviati e i commenti ostili vengono automaticamente nascosti); controllare la diffusione (solo i follower possono rispondere al contenuto e l’inoltro e la raccolta del contenuto può essere vietato)
Metodo aperto: “Impostazioni” – “Impostazioni privacy” – “Modalità protezione di emergenza”

yingjifanghu - Le nuove funzioni che Weibo, Douban e Douyin stanno svolgendo finalmente rendono la cyber-violenza non più irrisolta

▲ La modalità di protezione di emergenza può scegliere la durata della protezione

Si tratta di una piattaforma che ha già avviato un piano integrato per la prevenzione della cyber-violenza. Molte di queste funzioni possono essere funzioni esistenti dell’applicazione originale. Ad esempio, è possibile impostare piattaforme diverse per impedire di seguire i commenti degli utenti entro X giorni, limitare l’inoltro e così via.

Zhihu ha funzioni come la chiusura forzata dei commenti e l’apertura forzata della pre-revisione dei commenti. Il sistema + la modalità di valutazione manuale della doppia sicurezza può filtrare alcuni contenuti offensivi in ​​una certa misura; la stazione B ha anche l’intercettazione intelligente dei messaggi privati, lo spam dei messaggi privati ​​e modalità anti-molestie per aiutare gli utenti a isolare le informazioni errate; piattaforme come Xiaohongshu e Kuaishou possono anche imporre maggiori restrizioni e scelte su interazioni e relazioni.

Ma la piattaforma in grado di fornire una soluzione completa è ancora diversa.

Bilibili - Le nuove funzioni che Weibo, Douban e Douyin stanno svolgendo finalmente rendono la cyber-violenza non più irrisolta

▲ Le piattaforme non social come la Stazione B hanno anche la funzione di intercettare in modo intelligente i messaggi privati

Consenti agli utenti di aprire piani di emergenza

Douban ha detto ad Ai Faner che quando hanno progettato la funzione di “modalità di protezione di emergenza”, hanno pianificato osservando il percorso generale degli utenti che soffrono di violenza informatica e minacce alla privacy.

La violenza informatica comune include attacchi verbali, insulti personali, perquisizioni di carne umana, diffusione di voci, ecc. Douban sceglie di proteggere la storia personale e la privacy delle vittime (isolandosi da occhi indiscreti), ridurre gli attacchi vocali diretti (prevenire le molestie) e ridurre la trasmissione secondaria. La probabilità (controllo della diffusione) di questi aspetti dovrebbe essere focalizzata sulla protezione e tagliare il legame dei cyber stupratori abituali con la raccolta di informazioni della vittima e il bombardamento di informazioni.

39a3ac2218b0400ca2a3adb4095e7380 - Le nuove funzioni che Weibo, Douban e Douyin stanno svolgendo finalmente rendono la cyber-violenza non più irrisolta

▲ Doubano

Attivare questa modalità significa che gli altri non possono visualizzare le parole che hai lasciato sui social network in passato e non possono inventare e ricreare contenuti offensivi in ​​base alla tua cronologia di Internet passata. Allo stesso tempo, gli attacchi verbali più feroci non possono essere mostrati di fronte a te, e la modalità di messaggi privati, commenti e inoltro è bloccata e nessuno può pugnalare il tuo cuore attraverso lo schermo.

Tutti parlano dell’interconnessione di Internet, ma il modello anti-violenza in rete di ciascuna piattaforma ha invece costruito una rara casa sicura. I contenuti che gli utenti vedono in un breve periodo di tempo sono stati elaborati e rivisti. Le parole violente non possono ferire le persone. Possono solo sfogare la loro malizia dietro lo schermo e anche queste malizia saranno punite.

Sempre più vittime hanno difeso i loro legittimi diritti e interessi attraverso azioni legali e hanno chiesto ai cyber rivoltosi di risarcire e scusarsi. Ma l’alto costo del contenzioso non sembra essere controbilanciato da una sfacciata linea di malizia, e non tutte le vittime sono disposte a dedicare tempo e sforzi per farlo. Anche la piattaforma può svolgere un ruolo in questa fase: che si tratti di bannare e punire gli utenti o di avvisare gli utenti, il costo dell’intervento della piattaforma è inferiore.

1607822450208 5fd56c72159bb803c03a7740 - Le nuove funzioni che Weibo, Douban e Douyin stanno svolgendo finalmente rendono la cyber-violenza non più irrisolta

▲ Le vittime che sono state fatte deragliare dalle voci scelgono di difendere i propri diritti e interessi attraverso il contenzioso

Oltre a lanciare la modalità “protezione con un clic”, Weibo ha rivelato che la piattaforma sta sviluppando e costruendo un modello di monitoraggio del comportamento. Con il supporto del modello, la piattaforma può identificare con precisione i segni della violenza informatica analizzando dati come i commenti ostili degli utenti e la frequenza delle segnalazioni e risolvere i problemi dal meccanismo e dalla fonte.

Mentre ripuliamo le informazioni illegali, adotteremo anche un approccio graduale in base alla natura dei diversi comportamenti: per gli account che partecipano alla violenza informatica, adotteremo misure come il blocco batch e la limitazione delle funzioni e per gli account che pubblicano , frequentemente o incitare a pubblicare informazioni sulla violenza informatica, adottare misure come il divieto permanente di parola e trasferire le persone sospettate di aver violato leggi e crimini ai dipartimenti competenti per la responsabilità legale ai sensi della legge.

124 - Le nuove funzioni che Weibo, Douban e Douyin stanno svolgendo finalmente rendono la cyber-violenza non più irrisolta

▲ Weibo

È solo che la funzione tiene il passo, così come la pubblicità. Una persona che una volta ha ricevuto insulti dai netizen per un problema di contenuto ha affermato di ritenere che questa funzione funzionasse, ma si è anche chiesto se gli utenti avrebbero preso l’iniziativa per attivarla.

“In realtà, c’erano solo tre persone che mi rimproveravano in modo specifico nei messaggi privati, ma non potevo sopportarlo. Non potevo fare a meno di guardare se c’erano delle osservazioni di supporto. Mi sono sentito emo quando ho visto altre persone che lo dicevano Ho avuto un problema. In quei giorni ero molto infelice”. Facendo riferimento alla propria esperienza, l’utente che ha ricevuto l’impatto di informazioni negative ha anche sollevato i propri dubbi: “Quindi penso che un’altra domanda molto importante sia: possono (gli utenti ) conoscono questa funzione e sono disposti a non guardarla? I commenti di altre persone, attivare questa funzione?”

Oggi, non molto tempo dopo il lancio della modalità antisommossa, il tasso di penetrazione della funzione e la volontà degli utenti di aprirla attivamente sono sconosciuti. In questo momento, anche le piattaforme che possono prendere l’iniziativa di attaccare come Weibo e Douyin possono svolgere il loro ruolo: la prima guida gli utenti ad attivare questa funzione, mentre la seconda costruisce attivamente un muro di sicurezza per gli utenti nell’area dei commenti, in modo che i malintenzionati le parole non possono sfondare. Weibo ha detto ad Ai Faner:

Stiamo inoltre sviluppando e migliorando il meccanismo di promemoria automatico del sistema per ricordare in modo proattivo agli utenti ad alto rischio e guidare gli utenti all’apertura, riducendo ulteriormente e impedendo agli utenti di essere attaccati dal parlato.

original - Le nuove funzioni che Weibo, Douban e Douyin stanno svolgendo finalmente rendono la cyber-violenza non più irrisolta

▲ Immagine da: Rete Omidyar

Dal fornire agli utenti la scelta delle impostazioni sulla privacy, alla definizione di un piano di aggiornamento del sistema per prevenire la violenza informatica e quindi guidare gli utenti a utilizzare e comprendere questa funzione attraverso la pubblicità, la piattaforma è cambiata nel corso degli anni. Ma questo potrebbe essere ancora l’inizio, non la fine.Ogni piattaforma raccoglie anche il feedback degli utenti durante il processo operativo, in attesa del prossimo aggiornamento e iterazione.

Douban ha anche detto ad Ai Faner:

Queste indicazioni sono in realtà una generalizzazione dell’attuale strategia della modalità di protezione, ma non sono esaustive delle misure di governance della violenza informatica.

L’immagine del titolo proviene da wikimedia

 

Non troppo interessante, non troppo ottimista.
casella di posta 4

#Benvenuto a prestare attenzione all’account WeChat ufficiale di Aifaner: Aifaner (WeChat: ifanr), contenuti più interessanti ti verranno forniti il ​​prima possibile.

Love Faner | Link originale · Visualizza commenti · Sina Weibo