L’iPhone 12 Pro Max è caduto da un’altezza di 3 metri e la parte anteriore è rimasta intatta Chi è il telefono più “fabbricabile” quest’anno?

Il 2020 sta volgendo al termine e tutti i modelli pesanti di quest’anno dei principali produttori hanno debuttato. Quando ho aperto il sito Web dei video e ho cercato i video di vari nuovi telefoni, ho scoperto che i video più riprodotti sono tutti i tipi di test di durata “crudeli”.

Ogni anno dopo il rilascio di un nuovo telefono cellulare, significa che supererà la brutale certificazione dei netizen.È irriconoscibile la fine standard di ogni test di durata e ogni telefono cellulare è in competizione per chi può persistere più a lungo. Inaspettatamente, i telefoni cellulari di quest’anno hanno avuto un paio di “ostinate stoppie”.

Pannello frontale quasi infrangibile

Ogni generazione di iPhone è protagonista del test di durabilità dell’anno.Non è tanto che il pubblico vuole sapere se il nuovo iPhone sarà più resistente alla costruzione, ma piuttosto è più desideroso di vedere questo sofisticato e costoso telefono cellulare soffrire spietatamente Tortura e tortura. L’iPhone 12 di quest’anno non fa eccezione, ha subito torture una volta rilasciato.

Apple iPhone 12 Pro Max (256GB) - Grafite
  • Display Super Retina XDR da 6,7"
  • Ceramic Shield, più duro di qualsiasi vetro per smartphone
  • 5G per download velocissimi e streaming ad alta qualità
  • A14 Bionic, il chip più veloce mai visto su uno smartphone
  • Sistema di fotocamere Pro da 12MP (ultra‐grandangolo, grandangolo, teleobiettivo) con estensione dello zoom ottico pari a 5x, modalità Notte, Deep Fusion, Smart HDR 3, Apple ProRAW e registrazione video HDR a 4K in Dolby Vision

Piegare l’iPhone a mani nude è naturalmente un piatto annuale, ma dopo anni di aggiornamento di materiali e processi, è quasi impossibile piegare l’iPhone a mani nude.

Se la flessione, la caduta e il graffio che simulano scenari di utilizzo reali appartengono al genere del realismo nel test di durata, il test di avvolgere l’iPhone 12 nella cera e poi cadere da un’altezza è una reinterpretazione dadaista della tecnologia moderna .

Cosa devo fare se il mio telefono cade accidentalmente nella pentola mentre preparo le ali di pollo alla cola? Perché non provi se si rompe se cucini il tuo iPhone con Coca-Cola?

Per quanto riguarda il test se l’iPhone è in grado di resistere alla potenza di fuoco infinita dei raggi laser … beh, alcune persone potrebbero davvero voler sapere se l’iPhone 12 può aiutarlo a bloccare la luce mortale se scoppia Star Wars.

Ovviamente, il suddetto test di “durata” è più da una prospettiva assurda e curiosa. Il più pratico deve guardare al “test di caduta”. Dopo tutto, tutti faranno cadere accidentalmente il telefono.

A causa del fragile pannello frontale del telefono cellulare, molte persone hanno esercitato una buona abilità nella sostituzione dello schermo fai da te. Ma questo mestiere potrebbe essere difficile da usare sulla serie iPhone 12. Apple afferma che le prestazioni anti-caduta della serie iPhone 12 sono le migliori tra gli iPhone di tutte le generazioni. A giudicare dai test di caduta dei principali lettori video, questa volta Apple non sta esagerando.

Le prestazioni anticaduta del vetro superceramico possono superare la tua immaginazione. In un test condotto dal video blogger Filip Koroy, ha fatto cadere un iPhone 12 Pro Max da 11 piedi (circa 3,35 metri) in aria. Dopo l’atterraggio, il telaio centrale del telefono si è deformato, il backplane è stato lacerato e la fotocamera non funzionava correttamente. , Il display presenta anche problemi come perdite di liquido e pixel morti.

Tuttavia, guardando il pannello in vetro superceramico sul frontale, è ancora intatto tranne qualche graffio.

La generazione precedente di iPhone 11 non ha funzionato male. In un test di caduta nelle stesse condizioni, l’iPhone 11 può anche resistere a cadute da 6 piedi (circa 1,8 metri) senza rompersi. È anche valutato come il vetro più resistente della storia, ma Di fronte al super cristallo di porcellana, è ovviamente ancora un fratello minore.

Secondo l’introduzione di Apple, il vetro superceramico utilizzato nell’iPhone 12 è stato studiato congiuntamente da Apple e Corning. Il principio è quello di aggiungere cristalli di ossido ceramico su nanoscala nel processo di produzione del vetro per ottenere finalmente un vetro con elevata trasmissione della luce e alta resistenza. pannello.

Questo materiale tra il vetro e la ceramica è anche chiamato vetroceramica. Infatti, non siamo poco familiari con questo materiale nella nostra vita. Se hai un fornello a induzione in casa, i suoi pannelli sono fondamentalmente vetroceramica. pannello.

Naturalmente, questo non significa che il pannello del fornello a induzione sia “di fascia alta” come il vetro superceramico. Anche se il vetroceramico ha caratteristiche eccellenti come elevata durezza, resistenza all’usura, resistenza all’espansione e contrazione termica, ma si desidera applicarlo allo schermo del telefono cellulare , Dobbiamo affrontare i due problemi di renderlo sottile e farlo “attraverso”.

Per risolvere questi due problemi è necessaria una tecnologia di produzione di altissimo livello, motivo per cui nonostante l’eccellente resistenza alla caduta della vetroceramica, prima dell’emergere del vetro superceramico di Apple, quasi nessun produttore di telefoni cellulari può applicarlo ai pannelli di telefoni cellulari. .

Per rendere il vetro superceramico più sottile aumentandone la trasmissione della luce, Apple e Corning hanno sviluppato congiuntamente una formula unica per controllare il tipo e la cristallinità dei cristalli in produzione, in modo che il volume di questi cristalli fini sia il più piccolo possibile E uniforme.

Il principio sembra facile, ma in realtà è molto difficile quando il vetro viene effettivamente prodotto.Poiché i cristalli di ceramica aggiunti non trasmettono luce, se vuoi una buona trasparenza ottica, devi cogliere la temperatura di nucleazione del cristallo durante la produzione. , Tempo e velocità di riscaldamento, una leggera deviazione farà sì che il cristallo sia troppo grande o incompleto, influenzando così la trasmissione della luce, la forza e altre proprietà del vetro.

Rispetto al precedente Gorilla Glass, il Super Porcelain Glass ha le innovazioni tecnologiche di Yuri (una nuova formula con grani di ceramica) e da tavolo (lavorazione più complessa), e ha anche 4 volte la resistenza alla caduta Miglioramento delle prestazioni.

Tuttavia, è un peccato che la serie iPhone 12 utilizzi solo vetro superceramico sul pannello anteriore e sul pannello posteriore utilizzi ancora lo stesso vetro rinforzato a doppio scambio ionico della generazione precedente.

Sebbene la resistenza del vetro del pannello posteriore sia ancora ai massimi livelli, nel test di caduta si può vedere che c’è ancora una distanza considerevole rispetto al vetro superceramico, quindi la custodia protettiva è ancora la scelta migliore per proteggere il tuo telefono.

Un guscio posteriore che unisce bellezza e durata

Il materiale del telefono cellulare è un ciclo come il cerchio della moda: diversi materiali come plastica, metallo, vetro e così via si alternano per svolgere il ruolo principale sul telefono cellulare. Guardando il guscio posteriore della nuova macchina di quest’anno, possiamo vedere che il materiale più popolare quest’anno è il vetro che ha subito vari trattamenti.

Tuttavia, questi processi riguardano più la ricerca di scoperte visive, che fanno sembrare l’aspetto del telefono più avanzato, piuttosto che migliorare la resistenza del suo vetro.

Anche se questi gusci posteriori in vetro sembrano sempre meno come il vetro, quando fai cadere accidentalmente il telefono a terra con le mani, la crepa sul retro rivelerà comunque il destino del vetro che non può sfuggire.

Prima che nuovi materiali come il vetro superceramico vengano utilizzati nel backplane, se vuoi coesistere con bellezza e durata, la cover posteriore in ceramica potrebbe essere la soluzione migliore al momento.

L’uso di cover posteriori in ceramica per telefoni cellulari non è una novità, già da quando OnePlus X, Xiaomi Mi 5, Xiaomi Mix e altri modelli sono stati provati, ma poiché il processo di produzione di cover posteriori in ceramica è più difficile delle cover posteriori in vetro, quindi Questi prodotti sono molto piccoli o costosi.

Tuttavia, con la maturazione della tecnologia di elaborazione, le coperture posteriori in ceramica stanno gradualmente entrando nei centri commerciali tradizionali. Quest’anno, Huawei ha adottato la ceramica come materiale della cover posteriore su P40 +, Mate40 + e Mate40 RS. Huawei afferma di utilizzare “ceramiche nano-microcristalline”. Dall’aspetto, ha ancora la consistenza unica del cristallo ceramico e caldo, ma è ancora più impressionante. Qual è la sua capacità di resistere alle cadute.

A giudicare dal test di caduta condotto da Xinping Technology, il P40 + utilizzando ceramiche nano-microcristalline, dopo 10 cadute da un’altezza di 1,5 metri su un’ardesia, il guscio posteriore è ancora illeso. In netto contrasto, Il pannello frontale è cambiato al di là del riconoscimento.

Per fare un confronto, che ne dici del retro in vetro della nuova serie di punta di Huawei Mate40 Pro? La tecnologia Xinping lo ha utilizzato anche per i test e, a giudicare dai risultati del test, era come previsto.

Questo risultato è naturalmente ragionevole: la durezza della ceramica supera naturalmente quella del vetro e, dopo la lavorazione dei nanocristalli, anche la resistenza e la tenacità complessive del materiale sono state notevolmente migliorate. Per ora, il guscio posteriore in ceramica nano-microcristallina di Huawei è uno dei materiali più resistenti del guscio posteriore.

La durata del telefono cellulare merita ancora la nostra attenzione

Secondo i recenti dati dell’indagine sui consumatori globali di Toluna, le persone lasciano cadere i loro telefoni in media 7 volte l’anno, il che significa che anche se li usiamo con attenzione nell’uso quotidiano, è difficile evitare uno stretto contatto tra il vetro e il suolo.

Ma la cosa strana è che poche persone si preoccupano della resistenza alle cadute del telefono cellulare quando scelgono un telefono cellulare. Dopo che tutti hanno acquistato un telefono cellulare, la prima cosa è spesso acquistare la custodia protettiva corrispondente e la pellicola di vetro per proteggere rigorosamente il telefono cellulare. Ma nessuno ha pensato al motivo per cui dovrebbe essere indossata la custodia protettiva.

Se si compone il tempo in avanti, la durata del telefono cellulare era una volta un fattore determinante per la nostra scelta di telefono cellulare quando il telefono cellulare era ancora concentrato sulle chiamate. La capacità di Nokia di diventare l’ex re dei telefoni cellulari è anche dovuta alle sue prestazioni durevoli di “una caduta diventa tre pezzi e possono essere usati insieme”.

Dopo il lancio dell’iPhone di prima generazione, il fragile pannello di vetro è stato fornito in bundle con lo smartphone: da quel momento in poi, significa che se vogliamo abbracciare la vita di Internet da palmare, dobbiamo accettare il fatto che i telefoni cellulari diventeranno irresistibili.

Ciò che aggrava questo problema è che negli ultimi anni i produttori di telefoni cellulari hanno scelto il vetro AG come materiale del guscio posteriore dei nuovi telefoni. Ci sono molte ragioni per scegliere il vetro AG: in primo luogo, il vetro AG può ottenere un aspetto molto ricco e in secondo luogo, durante la ricarica wireless, il guscio posteriore in vetro può ridurre la perdita di energia. Ma il più grande svantaggio di questo è che il telefono cellulare con fronte e retro in vetro diventa più resistente alla caduta.

Al giorno d’oggi, il peso della durata nella mente dei produttori è stato continuamente abbassato: di fronte al design e alla funzionalità dell’ID, la durata sembra dover fare delle concessioni.

Ciò che mi entusiasma è che con la maturità del processo di produzione, la durata dei telefoni cellulari è stata finalmente discussa dai produttori anche quest’anno, e dall’ultima volta che le persone hanno prestato attenzione alla durata dei telefoni cellulari, sembra che l’iPhone 6 “pieghi la porta”. È tempo.

L’applicazione di successo di tecnologie come il vetro superceramico e la nanoceramica mostra che la bellezza, la durata e il costo dei materiali dei telefoni cellulari non sono più problemi che si escludono a vicenda.

Immagina se queste due tecnologie venissero combinate, il pannello frontale è in vetro superceramico e la cover posteriore è in nanoceramica. Questo significa che saremo in grado di acquistare un’ammiraglia infrangibile nel prossimo futuro Cellulare?

Purtroppo, poiché il vetro superceramico è una tecnologia sviluppata congiuntamente da Apple e Corning, è ancora un’esclusiva di Apple e Corning non può fornirlo ad altri produttori; mentre la tecnologia delle nanoceramiche ha ancora lunghe ore di lavoro e problemi di produzione a bassa resa. , L’attuale costo di produzione è ancora molto alto, siamo ancora lontani dal cellulare che non si romperà, ma almeno possiamo vederlo ora.

Anche se attaccare una pellicola temperata e indossare una custodia del telefono sono ancora il modo migliore per proteggere il telefono, non scoraggiarti: possiamo già scegliere di rimuovere uno dei due sui telefoni che utilizzano la nuova tecnologia dei materiali.

Quando le pubblicità dello shopping in TV erano in voga, c’era una pubblicità sul cellulare che ha profondamente scioccato i giovani e gli ignoranti di me: l’ospite della pubblicità dello shopping ha lasciato cadere insieme il telefono e l’anguria dal quarto piano. L’anguria è stata fatta a pezzi e l’ospite l’ha presa. Quando ho sollevato il telefono, era ancora intatto e potevo persino effettuare chiamate.

Fino ad ora, non vedo l’ora di avere un telefono cellulare così robusto e durevole. Questo è anche il mio più grande desiderio di un nuovo telefono cellulare dopo aver rotto 4 telefoni cellulari.

Bestseller n. 1
Apple iPhone 12 Pro (128GB) - blu Pacifico
Apple iPhone 12 Pro (128GB) - blu Pacifico
Display Super Retina XDR da 6,1"; Ceramic Shield, più duro di qualsiasi vetro per smartphone
1.049,00 EUR
Bestseller n. 2
Apple iPhone 12 Pro Max (256GB) - blu Pacifico
Apple iPhone 12 Pro Max (256GB) - blu Pacifico
Display Super Retina XDR da 6,7"; Ceramic Shield, più duro di qualsiasi vetro per smartphone
1.309,00 EUR

#Benvenuto a seguire l’account WeChat ufficiale di Aifaner: Aifaner (ID WeChat: ifanr), ti verranno forniti contenuti più interessanti il ​​prima possibile.

Ai Faner | Link originale · Visualizza commenti · Sina Weibo