Questa truffa ChatGPT ha indotto migliaia di persone a scaricare un’app falsa

Sembra che i truffatori abbiano tentato di trarre profitto dalla popolarità del generatore di testo ChatGPT AI , che è stato una sensazione online per diverse settimane.

La piattaforma basata su browser completamente gratuita sviluppata da OpenAI è stata oggetto di discussione nello spazio Internet e funziona fornendo una risposta dettagliata e simile a quella umana a un semplice comando o query. È stato persino considerato un potenziale successore del motore di ricerca Google .

Loghi ChatGPT e OpenAI.

Tuttavia, secondo Gizmodo , giocatori malvagi si sono già rivolti agli app store mobili per provare e commercializzare versioni della piattaforma per smartphone.

In particolare, un’app chiamata “ChatGPT Chat GPT AI With GPT-3” è apparsa sull’App Store di Apple con un prezzo esorbitante di $ 8 per un abbonamento settimanale dopo una prova di tre giorni. Hai anche la possibilità di pagare un abbonamento mensile di $ 50, che le note di pubblicazione sono ancora più costose del costo settimanale.

Nonostante il suo costo e l’app non fosse affiliata a OpenAI, la piattaforma copycat si era rivelata popolare. Si colloca al quinto posto in termini di download nella categoria di produttività dell’App Store di Apple, davanti a Google Docs. L’app ha anche una valutazione di 4,6 su 5, con oltre 13.000 valutazioni, e utilizza il logo ChatGPT originale per aumentare la sua credibilità. TechCrunch ha anche riferito di un falso generatore di testo che è apparso sul Play Store di Google, ma è stato rimosso prima che potesse raggiungere i 100.000 download.

Il copycat ChatGPT da allora è stato rimosso dall’Apple App Store da quando ha attirato l’attenzione dei media; tuttavia, molti si sono chiesti come abbia superato il processo di revisione delle app dell’azienda in primo luogo. Secondo MacRumors , l’app è stata lanciata tre settimane fa e ha avuto tutto il tempo per raccogliere così tante valutazioni e commenti sulla sua qualità.

Molti utenti hanno segnalato molti degli stessi reclami che si sono visti sulla versione effettiva del browser di ChatGPT, incluso il fatto che il chatbot inserisce informazioni non del tutto corrette come risposta a una domanda. Inoltre, gli utenti hanno contestato il prezzo, la mancanza di un team di supporto e l’invio di troppe notifiche.

La cosa più importante, però, è che la versione reale di ChatGPT disponibile sul web è completamente gratuita, quindi non c’è alcun motivo per pagare un abbonamento separato al momento.

C’è stata molta eccitazione intorno a ChatGPT, che è stato occasionalmente “al completo”, costringendo le persone ad aspettare per ottenere l’accesso. Potrebbe essere che le persone abbiano deciso di pagare per l’app come un modo per cercare di tagliare la linea.

Mentre la saga di questa particolare app mobile ChatGPT potrebbe essere finita, si dice che in futuro ci sarà un’app iOS OpenAI ufficiale. Il venture capitalist e podcaster Jason Calacanis ha recentemente condiviso su un post di LinkedIn che ha ottenuto l’accesso a una versione beta dell’app, ma non ha condiviso ulteriori dettagli.

Per ora, il modo più semplice per accedere a ChatGPT sul tuo smartphone è caricare il generatore di testo AI sul tuo browser mobile.