Ricarica tramite USB-C per laptop: ecco cosa devi sapere

USB-C non è solo una nuova generazione di porte USB , è un modo rivoluzionario di guardare alle connessioni del computer. "Aspetta, USB-C non esiste già da qualche anno?" Potresti chiedere. Sì, ma ora stiamo finalmente vedendo che questa ultima innovazione USB soddisfa il suo vero potenziale – e uno dei migliori esempi è caricare il tuo laptop.

Se sei stato un po 'diffidente nei confronti di questo "caricatore universale", abbiamo tutte le informazioni di cui hai bisogno su perché e come ricaricare tramite USB-C. Guarda!

Ricarica USB e laptop

Probabilmente hai già usato le connessioni USB per caricare dispositivi più piccoli dal tuo computer o da una presa. Funziona bene perché le connessioni USB passate avevano abbastanza potenza per alimentare con successo quelle batterie più piccole. Tuttavia, le versioni precedenti di USB potevano gestire una quantità limitata di energia, motivo per cui i caricabatterie per laptop hanno in genere conservato i loro cavi più grandi e più voluminosi.

USB-C l'ha cambiato. Questo tipo di connessione ora fornisce energia sufficiente per ricaricare la maggior parte dei laptop (in particolare la versione 3.0 di tipo C ). Ecco perché la ricarica del laptop è un nuovo argomento di conversazione per le connessioni USB, soprattutto ora che un numero maggiore di laptop sta entrando nel mercato con la compatibilità di ricarica USB-C. Alla fine, puoi aspettarti che la maggior parte dei caricabatterie per laptop utilizzi l'opzione USB-C, anche se alcuni, come Microsoft, stanno ancora impiegando il loro tempo .

ricarica tramite usb c iorange e

Quindi, come fai a sapere se il tuo attuale laptop ha una porta USB-C che funziona anche con la ricarica? Potresti sempre cercarlo, ma il modo più semplice è semplicemente esaminare il tuo caricabatterie. È possibile identificare un caricabatterie di tipo C dalle sue caratteristiche uniche. Il connettore USB-C è piccolo e arrotondato, significativamente diverso dalla vecchia versione USB. Funziona anche indipendentemente dal modo in cui lo colleghi alla porta giusta, quindi non è necessario capovolgerlo nel modo giusto. Se il tuo caricabatterie utilizza questa connessione e si collega alla tua porta USB-C, hai un vincitore!

Una porta funzionerà con qualsiasi caricabatterie?

USB-C è uno standard di ricarica universale. Ciò significa che, tecnicamente, non importa quale caricabatterie USB-C usi, dovrebbe essere in grado di alimentare un laptop con una porta di ricarica USB-C e power bank.

Nel mondo reale, ci vuole del tempo per diventare realtà. Oggi la maggior parte dei caricabatterie USB-C per laptop è intercambiabile, ma non è garantita.

Alcuni laptop sono dotati di porte USB-C che non si caricano. Questo è più comune sui laptop dotati di un proprio caricatore proprietario – sebbene un certo numero di laptop possa essere caricato in entrambi i modi, solo il caricabatterie di proprietà tende ad accendere un laptop più rapidamente. Il Samsung Notebook 9 ne è un esempio, così come l' HP Envy 13 del 2019. Se non sei sicuro di come caricare il tuo laptop, consulta il sito Web del produttore o consulta una recensione del sistema qui su Digital Trends .

I laptop che si basano interamente su USB-C, nel frattempo, potrebbero non caricarsi con qualsiasi caricabatterie. PCWorld, nei suoi test , ha scoperto che HP Spectre x2 non si caricava con nessun caricabatterie USB-C oltre al suo. HP ha dichiarato che ciò era intenzionale perché un caricabatterie difettoso potrebbe danneggiare il dispositivo o causarne il malfunzionamento. Altri dispositivi, come Apple MacBook Pro , non hanno restrizioni così rigide: un nuovo sistema di autenticazione USB-C potrebbe aiutare a risolvere questo problema nel prossimo futuro.

Anche se non abbiamo personalmente sentito parlare di danni causati dall'uso di un caricabatterie USB-C diverso da quello fornito con il laptop, c'è sempre un rischio sottile quando si collega un laptop a una fonte di alimentazione sconosciuta. Anche i cavi difettosi possono essere un problema . In breve, è una buona idea acquistare cavi e caricabatterie da fonti affidabili e pensare due volte all'utilizzo di quel cavo che hai trovato a terra in una sala conferenze.

Puoi acquistare cavi USB-C aggiuntivi per la tua sicurezza.

Le tue impostazioni sono importanti

Dovrai anche guardare la tua modalità di alimentazione USB-C, che puoi trovare nelle impostazioni del tuo laptop, di solito nella sezione alimentazione / batteria. Qui, potresti scoprire che puoi cambiare l'uscita di Tipo C, scegliendo se ricevere energia o inviare energia. Se il caricabatterie per laptop USB-C non funziona quando dovrebbe essere, controlla le tue impostazioni per assicurarti che sia impostato per ricevere energia.

Accordi di ricarica complessi

Cavo Ravpower da C a C.

Poiché USB-C è universale e può fare più cose contemporaneamente , ciò consente alcune circostanze di ricarica uniche. Due degne di nota sono:

Ricarica : supponiamo che tu abbia uno schermo portatile per le presentazioni e un laptop, entrambi con connessioni USB-C che includono la possibilità di inviare o ricevere energia. Certo, potresti semplicemente usare quella connessione per inviare la tua presentazione sullo schermo. Ma con la giusta configurazione, puoi anche usare quella connessione per caricare la batteria del tuo laptop. Lo schermo viene alimentato da una presa tradizionale e quindi invia una carica al tuo laptop. Ciò significa che il tuo laptop non si esaurirebbe mai nel mezzo di una presentazione.

Caricabatterie portatili: forse hai un caricabatterie portatile con una vecchia connessione USB, ma un telefono che ha solo una connessione USB-C (che non è compatibile con le porte USB più vecchie). È possibile collegare il caricabatterie a un laptop con entrambi i tipi di porte e utilizzarlo per accendere il telefono in modo circolare. È vero anche il contrario se si dispone di un caricabatterie portatile che funziona solo con connessioni USB-C . È importante tenere d'occhio le tue impostazioni in queste connessioni da laptop a telefono, ma con la giusta disposizione, sono possibili molti scambi. Non è il metodo di ricarica più efficiente, ma funziona in caso di emergenza. Non cercare di utilizzare il caricabatterie portatile di tipo C per caricare direttamente il telefono. I requisiti di tensione sono troppo diversi e i caricabatterie multi-dispositivo sono ancora una parte nascente del mercato.

Adattatori e limitazioni

I giusti adattatori e cavi USB-C-to-other-port possono far accadere ogni tipo di magia: ecco un elenco di cosa puoi fare solo sui MacBook . Ma quando si tratta di caricare il laptop, attenersi alla configurazione più semplice possibile. Gli altri adattatori sono utili per il trasferimento di dati su unità più vecchie o per il supporto di HDMI, ecc., Ma non hanno spazio per la ricarica. Inoltre, tieni presente che non tutte le porte USB-C possono caricare. Il laptop deve essere configurato per la ricarica tramite Type-C affinché questo processo funzioni.

Due note aggiuntive meritano di essere menzionate. Innanzitutto, esiste una variante di USB-C molto più potente: Thunderbolt 3 . Scegli un laptop con almeno una porta USB-C abilitata per Thunderbolt 3 e puoi collegare più monitor 4K a 60Hz e aumentare notevolmente le prestazioni di gioco del tuo laptop tramite un alloggiamento GPU esterno. In secondo luogo, sta arrivando una nuova versione di USB che sarà ancora più veloce e fornirà ancora più standardizzazione. Soprannominato USB4 , possiamo aspettarci che i laptop con le nuove porte inizieranno ad arrivare nel 2020 o giù di lì.