5 cose da considerare quando si registra la chitarra acustica

Registrare la tua chitarra acustica può essere eccitante, ma affrettarti può fornire risultati deludenti. Ci sono alcuni punti importanti da considerare prima di premere Record per ottenere la rappresentazione migliore e più accurata della tua chitarra e del suono che stai cercando.

Con questo in mente, diamo un’occhiata ad alcune domande che dovresti porci prima di registrare la tua chitarra acustica.

1. Che tipo di chitarra sto usando?

Ora, potresti pensare che questo sia un po ‘ovvio: stai registrando una chitarra acustica, duh! Ma c’è qualcosa di più di questo.

Ci sono fattori come la forma / dimensione del corpo, i materiali, le corde e il modo in cui stai posizionando la chitarra. Una chitarra classica con corde di nylon suonerà in modo molto diverso da una dreadnought con corde d’acciaio, nonostante siano entrambe chitarre acustiche. Non puoi forzare un tipo di chitarra a suonare autenticamente come un altro (nonostante i tuoi migliori sforzi di equalizzazione) e vale la pena saperlo prima di tuffarti.

Inoltre, hai una chitarra acustica o una chitarra elettroacustica? Sai qual è la differenza? Se stai cercando di registrare la tua chitarra acustica scollegata, questo non ha molta importanza. Tuttavia, puoi diventare molto più creativo quando registri se hai una chitarra elettroacustica, quindi vale la pena sapere quale tipo hai.

Comprendendo esattamente quale strumento possiedi, saprai come sfruttarlo al meglio.

Correlati: I migliori siti di tablature gratuite per chitarra e basso

2. In che tipo di stanza mi trovo?

Un fattore chiave prima di registrare la tua chitarra acustica è assicurarti di avere lo spazio giusto per registrare. Le stanze più piccole avranno molta meno eco o riverbero rispetto a quelle più grandi, il che influirà sulla chiarezza della tua esecuzione. Stanze diverse avranno livelli diversi di isolamento acustico, che influenzeranno la quantità di rumore in eccesso nella registrazione.

Se stai registrando a casa, puoi insonorizzare la tua stanza assicurandoti che porte e finestre siano tutte chiuse (sono sempre le cose ovvie che vengono trascurate) e investendo in schiuma acustica per assorbire il suono in eccesso. Idealmente, vorresti essere in una stanza senza finestre. Ma se non è così, potresti coprire le finestre e guardare il microfono lontano da esse.

Non esiste una stanza perfetta per registrare per tutti e dipende in gran parte da ciò che si desidera acquisire. Tuttavia, ci sono sempre buone pratiche che puoi adottare per assicurarti di poter soffocare il rumore in eccesso.

3. Quale microfono sto usando?

Se vuoi catturare la tua chitarra acustica nel modo più accurato possibile, avrai bisogno di due cose: i microfoni corretti e il posizionamento corretto del microfono.

In primo luogo, abbandona qualsiasi microfono integrato se stai cercando di ottenere un suono di qualità. In secondo luogo, se sei completamente nuovo nella registrazione di una chitarra acustica, potresti voler iniziare con un microfono USB, che richiede molta meno configurazione e capacità tecniche con cui registrare.

Il prossimo passo è ottenere un microfono XLR che, se usato correttamente, ti darà i migliori risultati. Se non sei sicuro di quale sia il microfono migliore per te, abbiamo una guida utile per aiutarti a decidere se acquistare un microfono USB o un microfono XLR .

Quando si tratta di microfoni a condensatore e dinamici , di solito sei più adatto ai microfoni a condensatore per registrare la tua chitarra acustica scollegata. I condensatori a diaframma grande, come l’Aston Origin , o i condensatori a diaframma piccolo, come lo Shure SM81 , sono perfetti per questo. Se stai registrando la tua chitarra elettroacustica con un pedale effetti tramite un amplificatore, sei più adatto a utilizzare un microfono dinamico, come lo Shure SM57 .

Ma dove metti i tuoi microfoni? Entriamo in questo …

4. Come sto usando il microfono?

Una volta ottenuto il microfono corretto, dovrai pensare al posizionamento del microfono. In superficie, registrare la chitarra acustica sembra facile, giusto? Devi solo attaccare il microfono davanti alla chitarra!

C’è qualcosa di più in questo, tuttavia, e vale la pena avere una conoscenza di base di dove posizionare il microfono per ottenere il suono migliore e più preciso della tua chitarra.

Usare il microfono giusto nella posizione sbagliata ti darà comunque risultati inferiori alla media o addirittura scadenti. Ad esempio, se posizioni il microfono direttamente davanti alla buca della chitarra acustica, preparati ad ascoltare un suono confuso che non rifletterà il tono della tua chitarra o le sfumature della tua chitarra.

Fortunatamente, che tu sia un principiante assoluto o che tu voglia verificare se sei sulla strada giusta, abbiamo una guida chiara che descrive come registrare la tua chitarra acustica o elettroacustica .

5. Sono pronto per registrare?

Al giorno d’oggi, è molto più facile e conveniente registrare a casa che, spesso, siamo così eccitati all’idea di registrare che saltiamo subito prima di assicurarci di essere pronti.

Quando sei soddisfatto di tutto il resto, l’ultima cosa di cui devi essere sicuro prima di registrare la tua chitarra acustica è se sei pronto o meno. Il fattore più importante per ottenere un’esibizione autentica è quanto ti senti a tuo agio e praticato.

Non importa quanto siano bravi la tua chitarra o i tuoi microfoni, o quanto perfettamente hai insonorizzato la tua stanza, niente di tutto questo realizzerà il suo pieno potenziale se ciò che stai suonando suona incompleto o disonesto.

Potrebbero essere necessari tempo ed esperienza per sentirsi completamente a proprio agio durante la registrazione. Vale la pena esercitarsi bene in anticipo e condividere la tua musica, non quando ci sei capitato le prime volte, ma quando senti che è pronta.

Prova a registrare e cantare!

Più prendi in considerazione questi fattori, migliore sarà la tua chitarra e la tua registrazione. Se stai iniziando a prendere confidenza con la registrazione della tua chitarra acustica, perché non provare a registrare un altro strumento contemporaneamente, come la tua voce?

Questo può essere un ottimo modo per migliorare le tue capacità di canto e multitasking. Può aiutarti anche a padroneggiare la registrazione multitraccia, che è una grande abilità da imparare.