Come registrare la tua chitarra acustica ed elettroacustica: 3 ottimi metodi

Registrare la tua chitarra acustica o elettroacustica sembra abbastanza semplice, ma senza conoscere i migliori metodi di registrazione, potresti rimanere con risultati deludenti.

Poiché le chitarre acustiche ed elettroacustiche condividono essenzialmente le stesse identiche qualità quando suonate scollegate, la maggior parte dei metodi di registrazione funzionerà su entrambi i tipi di chitarre, ma non su tutte.

Con questo in mente, diamo un’occhiata ai modi migliori per registrare la tua chitarra, sia che sia completamente acustica o elettroacustica.

I modi principali per registrare la chitarra

Ci sono tre modi principali in cui puoi registrare la tua chitarra, ognuno dei quali favorisce un diverso tipo di suono e scenario. Questi sono:

  1. Registrazione con microfono singolo
  2. Registrazione stereo
  3. Registrazione tramite un ingresso diretto (solo chitarra elettroacustica)

Sebbene l’effettivo processo di registrazione sia simile tra questi metodi (cioè si suona la chitarra), l’impostazione sarà diversa e produrrà suoni diversi. A seconda del tipo di chitarra che hai e del suono che desideri, probabilmente troverai uno di questi metodi perfetto per registrare.

Una nota sui microfoni

Per quanto riguarda il tipo di microfoni con cui vuoi registrare la tua chitarra, questo può variare da chitarra a chitarra e da persona a persona. Come punto di partenza, dovresti considerare se hai bisogno di un microfono USB o di un microfono XLR .

Se utilizzi un microfono XLR, sceglierai principalmente tra un microfono a condensatore o un microfono dinamico , con microfoni a nastro che offrono un’opzione più sfumata. Diversi tipi di microfoni favoriscono suoni diversi. Ti offriremo alcuni consigli, ma ti suggeriamo di leggere questi articoli e raccogliere alcune informazioni sui tuoi microfoni ideali. Vale la pena dedicare il tuo tempo.

Ora, approfondiamo un po ‘ogni metodo e come funzionano per le chitarre acustiche ed elettroacustiche.

1. Registrazione con microfono singolo

Come suggerisce il titolo, si tratta semplicemente di registrare con un microfono. Diamo un’occhiata al modo migliore per registrare la tua chitarra con un singolo microfono.

Chitarra acustica

Per prima cosa: non vuoi che il posizionamento del microfono sia proprio di fronte alla buca. Questo coprirà ogni sfumatura della tua registrazione e ti darà un suono eccessivamente basso e fangoso. Non farlo.

Sebbene il posizionamento ideale del microfono varierà e vale la pena sperimentare con diverse posizioni del microfono, è meglio iniziare posizionando il microfono a circa sei pollici dal 12 ° tasto. Questo dovrebbe darti un suono bilanciato e compatibile con l’equalizzazione che riflette la qualità della tua chitarra acustica.

Quando si registra una chitarra acustica utilizzando un microfono, si dovrebbe considerare l’utilizzo di un microfono a condensatore, con un diaframma grande o piccolo, anche se varia da persona a persona.

Un esempio di microfono a condensatore a diaframma largo sarebbe l’Aston Origin  e un eccezionale microfono a condensatore a diaframma piccolo sarebbe lo Shure SM81 .

Aston Origin Microfono
  • Sotto categoria:
  • Tipo:
  • Capsule technology: Large-diaphragm condenser
  • Pickup pattern: Cardioid
  • Campo di trasmissione: 20 Hz - 20 kHz
Shure Sm81-Lc - Microfono A Condensatore Per Strumenti Con Pattern Polare A Cardioide Per Le Registrazioni In Studio, Le Trasmissione Radiofoniche E Televisive E Il Sound Reinforcement
  • Questo microfono richiede l'alimentazione phantom e funziona al meglio con un’alimentazione a 48 Vdc (IEC-61938). Tuttavia è in grado di funzionare anche con un’alimentazione che può scendere fino a 11 Vdc, con una leggera diminuzione del margine di headroom e della sensibilità. La maggior parte dei mixer moderni fornisce l’alimentazione phantom. Occorre utilizzare un cavo microfonico bilanciato: XLR–XLR o XLR–TRS.
  • L'SM81 ha una struttura solida. Funziona con alimentazione phantom e può essere usato in una grande varietà di condizioni di temperatura e di umidità. Include un adattatore orientabile, un selettore di attenuazione bloccabile, una protezione antivento in schiuma e una custodia per il trasporto e l’immagazinamento. Sono disponibili anche altri accessori.
  • Risposta in frequenza 20 Hz – 20 kHz. Curva di risposta piatta per una riproduzione accurata delle sorgenti sonore.
  • Basso rumore intrinseco ed elevato livello di uscita senza saturazione. Bassa distorsione su un ampio intervallo di valori di impedenza di carico.
  • Pattern polare a cardioide, uniforme in frequenza e simmetrico rispetto all'asse, in grado di offrire la massima reiezione e la minima colorazione dei suoni fuori asse

Chitarra elettroacustica

Se desideri catturare il tono acustico naturale della tua chitarra elettroacustica, segui esattamente lo stesso processo che faresti con una chitarra completamente acustica.

Se stai cercando di catturare il suono amplificato della tua elettroacustica, come quando usi i pedali per effetti, dovresti considerare il tuo amplificatore come la sorgente sonora, assicurandoti che il tuo microfono sia davanti al tuo amplificatore invece che alla tua chitarra.

Quanto vicino o lontano si posiziona il microfono dipende da quanta parte della “stanza” si desidera acquisire. Se stai registrando in uno spazio ampio, ad esempio, ci sarà molto riverbero che potrebbe aggiungere carattere al tuo suono o creare una registrazione confusa, a seconda del tipo di progetto su cui stai lavorando.

Alcuni dei migliori microfoni per questo sono microfoni dinamici come lo Shure SM57 .

Offerta
Shure Sm57-Lce - Microfono Dinamico Per Strumenti Con Pattern Polare A Cardioide Per La Ripresa Di Batteria, Percussioni E Amplificatori Per Strumenti, Senza Cavo
  • La risposta in frequenza modellata si traduce in una riproduzione pulita degli strumenti musicali e in un'acquisizione della voce ricca di dettagli
  • Riproduzione con qualità professionale per batteria, percussioni e ripresa microfonica di amplificatori per strumenti
  • Pattern di acquisizione a cardioide uniforme che isola la sorgente sonora principale riducendo al contempo i rumori circostanti
  • Sistema di isolamento pneumatico antishock per la riduzione del rumore da manipolazione
  • Estremamente resistente anche alle condizioni d’uso più impegnative

Correlati: le migliori app gratuite per aiutarti a imparare a suonare la chitarra

2. Registrazione stereo

La registrazione stereo implica l’utilizzo di due microfoni per registrare uno strumento contemporaneamente con i canali sinistro e destro indipendenti, creando un effetto “stereo”.

È possibile manipolare l’effetto “stereo” utilizzando diverse posizioni / orientamenti del microfono a causa del suono che colpisce ciascun microfono in tempi leggermente diversi ea frequenze diverse.

La registrazione stereo della chitarra è un ottimo modo per aggiungere più dettagli alla registrazione, dandole un senso di larghezza che è più evidente rispetto a quando si registra con un solo microfono. La registrazione stereo è perfetta se stai cercando di catturare un’esecuzione di chitarra solista con il maggior numero di dettagli e sfumature possibile.

Tuttavia, ci sono battute d’arresto nella registrazione stereo, vale a dire ottenere le posizioni del microfono corrette. Le registrazioni stereo sono anche più difficili da modificare rispetto alle registrazioni con microfono singolo. Posizioni errate del microfono possono causare problemi di fase a causa dell’utilizzo di due microfoni diversi a distanze diverse, il che può provocare un cattivo mix del suono quando viene riprodotto attraverso altoparlanti singoli (o mono).

Per le tecniche menzionate di seguito, è necessario eseguire la registrazione stereo utilizzando due microfoni dello stesso tipo per ridurre al minimo eventuali problemi di fasatura.

Chitarra acustica

Due dei tipi più comuni di tecniche di registrazione stereo sono le registrazioni stereo A / B e X / Y, perfette per registrare la tua chitarra acustica.

La registrazione stereo A / B prevede il posizionamento di due microfoni, idealmente due microfoni a condensatore a diaframma piccolo, paralleli tra loro in punti diversi della chitarra. Ad esempio, potresti avere un microfono a sei pollici dal 12 ° tasto e un altro microfono focalizzato esclusivamente sul manico della tua chitarra, o forse all’esterno del corpo della tua chitarra, ruotando verso di esso.

Puoi spostare questi microfoni a sinistra ea destra, così come provarli sollevati e abbassati per raccogliere diverse variazioni del suono della tua chitarra.

La registrazione stereo X / Y prevede il posizionamento di due microfoni, di nuovo idealmente microfoni a condensatore con diaframma a corpo piccolo, a un angolo da 90 a 130 gradi, con le capsule allineate l’una accanto all’altra o una sopra l’altra. In questo modo, i microfoni dovrebbero creare una sorta di forma a “Λ”, con le capsule che formano l’angolo.

Sebbene la registrazione stereo sia solitamente eseguita con due microfoni, ci sono singoli “microfoni stereo”, come il RØDE NT4  che è un microfono singolo progettato per la registrazione stereo X / Y. Questo è perfetto se sei nuovo nella registrazione stereo e una configurazione a doppio microfono suona un po ‘intimidatorio.

Rode NT4 microfono
  • Enter Your numero di modello per rendere Sure QUESTO per
  • PERFETTO X/Y STEREO Array SENZA NECESSITÀ DI COPPIA COORDINATA MICROFONI
  • produttore GARANZIA NON APPLICARE
  • Ideale per tamburo spese generali percussioni coro voce registrazione ambientale e design del suono
  • Combinato UN Acoustically MATCHED COPPIA DI 1/2 Cardioide Condensatore capsule

Chitarra elettroacustica

Come prima, se stai cercando di catturare il suono scollegato della tua chitarra elettroacustica, segui lo stesso processo che faresti con una chitarra completamente acustica.

Tuttavia, se stai cercando di registrare in stereo la tua chitarra elettroacustica tramite un amplificatore, dovresti usare le tecniche applicate nella sezione precedente ma sul tuo amplificatore per chitarra, proprio come con la registrazione a microfono singolo.

C’è anche un altro metodo per registrare in stereo la tua chitarra elettroacustica, che esamineremo di seguito.

Correlati: Come utilizzare GarageBand su Mac per registrare più tracce live contemporaneamente

3. Registrazione tramite un ingresso diretto (solo chitarra elettroacustica)

Solo per i chitarristi elettroacustici, puoi registrare la tua chitarra elettroacustica direttamente nel tuo software audio digitale (DAW) tramite l’ingresso diretto (DI) della tua chitarra.

Questo viene fatto collegando la tua chitarra elettroacustica usando il tuo cavo per chitarra standard da 1/4 di pollice  a un’interfaccia audio, che poi colleghi al tuo computer.

Offerta

Usando il pickup della tua chitarra, questo metodo crea una registrazione molto pulita, accurata e sterile. Di per sé, questo può suonare molto innaturale poiché nessuna delle atmosfere e del suono acustico della tua chitarra verrà riconosciuta. Contro una registrazione microfonica di un altro strumento, come la voce, questo suonerà molto fuori posto se lasciato inedito.

A meno che tu non abbia un buon pickup, la registrazione non suonerà come la tua chitarra quando è scollegata. Tuttavia, puoi creare un tipo unico di registrazione stereo con la tua chitarra elettroacustica registrando contemporaneamente con un microfono e un DI.

Combinando l’atmosfera e il carattere naturale che deriva dalla registrazione del microfono, con l’elevata precisione che deriva dalla registrazione DI, è possibile creare un suono che combina il meglio di entrambi i mondi.

Registra spesso per trovare ciò che è meglio per te

Ora che hai le basi per registrare la tua chitarra acustica o elettroacustica, è tempo di tuffarti! Più registri, più ti sentirai a tuo agio, influenzando positivamente sia il modo in cui registri sia il modo in cui suoni.

È meglio provare diverse posizioni del microfono e modificarle per vedere quale integra al meglio il tuo modo di suonare. Vale anche la pena testare una serie di canzoni e arrangiamenti con ogni metodo per migliorare davvero le tue capacità di registrazione.